Il radiatore dell’auto: cos’è e come funziona

Il radiatore dell'auto è un componente fondamentale per il corretto funzionamento del motore. Esso ha la funzione di raffreddare il liquido di raffreddamento che circola all'interno del motore, evitando così il surriscaldamento e il conseguente danneggiamento dei componenti meccanici. In questo articolo ci concentreremo su come funziona il radiatore dell'auto e su quali difetti può presentare, nonché su come riconoscerli e risolverli.

Come funziona il radiatore dell'auto

Il radiatore è composto da una serie di tubi attraverso i quali circola il liquido di raffreddamento, solitamente acqua mista a antigelo. Il radiatore è posizionato davanti al motore e viene raffreddato dall'aria che entra nell'auto attraverso la griglia frontale.

Il liquido di raffreddamento entra nel radiatore attraverso una valvola di ingresso, chiamata termostato, che controlla la temperatura del liquido. Quando il liquido raggiunge una determinata temperatura, il termostato si apre e fa entrare il liquido nel radiatore. Il liquido, una volta all'interno del radiatore, viene raffreddato dall'aria che entra dalla griglia frontale e, una volta raffreddato, esce dal radiatore attraverso una valvola di uscita e torna nel motore per continuare il suo ciclo di raffreddamento.

Immagine del radiatore auto tratta da autoparti.it

Difetti comuni del radiatore dell'auto Il radiatore dell'auto può presentare diversi difetti, tra cui:

Perdite: il radiatore può avere delle perdite di liquido di raffreddamento a causa di un danno ai tubi o alle guarnizioni. Questo può causare una riduzione del livello del liquido di raffreddamento e, di conseguenza, un surriscaldamento del motore.

Ostruito: il radiatore può essere ostruito da depositi di calcare o altre impurità, causando una riduzione del flusso di liquido di raffreddamento e un surriscaldamento del motore.

Termostato difettoso: il termostato può essere difettoso e non aprire o chiudere correttamente, causando un surriscaldamento o un surriscaldamento del motore.

      Come capire se il radiatore dell'auto è difettoso

 Ci sono alcuni segni che indicano che il radiatore dell'auto potrebbe essere difettoso:

Livello del liquido di raffreddamento basso: se il livello del liquido di raffreddamento è basso, può essere un segnale di una perdita nel radiatore.

Surriscaldamento del motore: se il motore si surriscalda frequentemente, può essere un segnale di un problema con il radiatore o con il sistema di raffreddamento in generale.

Ventola del radiatore che non si accende: la ventola del radiatore è responsabile di far entrare l'aria nell'auto per raffreddare il liquido di raffreddamento. Se la ventola non si accende, può essere un segnale che il radiatore non sta funzionando correttamente.

Rumore anomalo: se si sente un rumore anomalo provenire dal radiatore, può essere un segnale di un problema con i tubi o le guarnizioni.

   Perché il radiatore dell'auto si guasta

Il radiatore dell'auto può guastarsi a causa di una serie di fattori, tra cui:

Uso prolungato: con il tempo, i componenti del radiatore possono invecchiare e degradarsi, causando perdite o problemi con il funzionamento.

Negligenza della manutenzione: se il radiatore non viene pulito o sostituito regolarmente, può essere più suscettibile a problemi.

Incidenti: se l'auto subisce un incidente, il radiatore può essere danneggiato e necessitare di sostituzione.

   Come sostituire il radiatore dell'auto

La sostituzione del radiatore dell'auto può essere un'operazione complessa e meglio lasciarla ad un meccanico esperto. Tuttavia, in generale, la procedura per sostituire il radiatore include:

  • Spegnere il motore e lasciarlo raffreddare completamente prima di iniziare.
  • Rimuovere il tappo del radiatore e svuotare il liquido di raffreddamento.
  • Rimuovere le fascette o i bulloni che tengono il radiatore in posizione.
  • Rimuovere il radiatore vecchio e pulire la zona intorno al radiatore.
  • Installare il nuovo radiatore e fissarlo in posizione con le fascette o i bulloni.
  • Riempire il radiatore con il liquido di raffreddamento e ripristinare il tappo.
  • Far partire il motore e controllare che non ci siano perdite o problemi di funzionamento.

In conclusione, il radiatore dell'auto è un componente fondamentale per il corretto funzionamento