Calcio Catania, Sport e Moda: ZAFFERANA ETNEA SI VESTE DI ROSSAZZURRO

Sport e Moda: “ZAFFERANA ETNEA SI VESTE DI ROSSAZZURRO”  
Ciro Capuano, Alexis Rolin, Alberto Frison e Lucas Castro
si sono sfidati in uno scenario extracalcistico per ‘La stoffa del Campione’. 
In una stagione dei record che ha fatto emozionare ed esaltare tanti tifosi rossazzurri, perché non eleggere il “Mister Eleganza” tra quattro giocatori, belli ed eleganti,  fondamentali nella rosa del mister Maran

Cosi ieri in piazza Umberto a Zafferana, ridente cittadina alle pendici del’Etna, il noto stilista Claudio Miceli, sponsor del Calcio Catania da molti anni, ha organizzato una kermesse dove quattro giocatori, Ciro Capuano, Alexis Rolin, Alberto Frison e Lucas Castro si sono sfidati in uno scenario extracalcistico; prima sfilando con gli abiti di “Casa Miceli” e poi cimentandosi nella realizzazione del famigerato “Nodo alla Windsor”, ardua impresa che esula sicuramente da qualsiasi altra fatica calcistica. 

L'evento ‘La stoffa del Campione’ nasce simpaticamente per aprire alla piazza di Zafferana, restaurata e per il look-manager Claudio Miceli, contento per essere stato citato da Sport Telegraph, che ha definito il Catania come realtà più elegante del nostro campionato di serie A. Grande soddisfazione per il Team della Maison Miceli che veste l’eleganza sportiva della squadra catanese.

La manifestazione è stata presentata dal giornalista e responsabile dell’ufficio stampa del Calcio Catania Angelo Scaltriti e dall’affascinante e professionale  Glenda Giordano, coppia che con simpatia e tanto brio ha reso partecipe la piazza gremita e tutti i tifosi rossazzurri accorsi ad abbracciare i propri beniamini. Contenti tra gli ospiti della piazza i genitori di Angelo e Glenda.

Ma in un concorso di moda dove i giudizi devono essere accurati, non poteva mancare una giuria composta da altrettanti volti storici di Catania. Per rappresentare la parte “rosa” della giuria ci ha pensato la bellezza luminosa di Federica Zuccaro, stella nascente del giornalismo siciliano e tifosissima rossazzurra, e la voce calorosa che riscalda i cuori dei tifosi etnei allo stadio “Angelo Massimino” ogni domenica, parliamo dunque di Stefania Sberna che ha annunciato i quattro concorrenti con la stessa modalità da stadio, trasformando Piazza Umberto in una vera e propria arena. 

Le figure maschili sono state, invece, rappresentate dal giornalista storico catanese Andrea Lodato, dall’assessore del Comune di Catania Santi Rando, dall’onorevole Salvo Pogliese e dalla straordinaria presenza di una coppia che fa sognare la Città di Catania, il mister Rolando Maran e l’amministratore delegato Sergio Gasparin.
I due protagonisti della stagione rossazzurra hanno saputo dare ottimi consigli ai loro ragazzi anche fuori dal campo, con un calcistico e benaugurale 10 in pagella.

Dopo una battaglia durata fino al 90’, tutti colpiti sulla passerella dall’improvviso fresco-serale montano, è stato acclamato al primo posto il portiere Alberto Frison, seguito dal terzino centrale Alexis Rolin, terza posizione invece per l’altro terzino di fascia Ciro Capuano che ha fatto sorridere la moglie e la figlia presenti in prima fila, mentre Lucas Castro, centrocampista, si è classificato al quarto posto, segnalandosi per il premio dell’estrosità (munito con occhiali da sole e cappello di paglia).

In un clima di festa e benevolenza non è mancata la simpatia del gradito ospite e tifoso Enrico Guarneri, in arte “Litterio”, volto noto del famosissimo show siciliano “INSIEME” condotto su antenna Sicilia dall’anchorman Salvo La Rosa. La kermesse si è conclusa con un “buffet” contornato dalla specialità zafferanota, ovvero la “siciliana”, in un aperitivo-party organizzato dallo stesso Miceli.
Tanti gli ospiti e gli amici, tra cui il direttore editoriale di GLOBUS Magazine, Enzo Stroscio, e poi Lucio Russo (Lady Ceramica) e tanti altri soci del Kiwanis di Zafferana Etnea.  

  

Si conclude cosi dunque un evento che tra gioie e sorrisi ha mostrato il vero lato umano dei giocatori e dei Catanesi che alle falde dell’Etna hanno dimostrato l’eleganza e lo stile “esplosivo” della nostra beneamata terra.

 

Soddisfatta la Maison Miceli che ha profuso tanta maestria nel vestire gli atleti rossazzurri, dando prova del talento riconosciuto da tutti alle maestranze catanesi.  

 

Tutte le foto della manifestazione li puoi vedere sotto. La redazione di Globus Magazine sempre presente nei grandi eventi del Calcio Catania.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *