VIAGRANDE, LEONARDI: “CON L’AVVIO DELLO SPORTELLO UNICO TERRITORIALE, È SVOLTA NEI PROCEDIMENTI PER L’AVVIO DI ATTIVITA’ PRODUTTIVE E NELLE PRATICHE EDILIZIE”

"Lo Sportello unico edilizia (Sue) permette di definire le pratiche edilizie quali Cila (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata), Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) e similari, in termini brevissimi, stimati in massimo tre giorni dalla data di presentazione"

Municipio2

“Bilancio assolutamente positivo per lo Sportello Unico Territoriale (Sut) che, dal momento del suo avvio, ha permesso di ridurre i tempi di definizione dei procedimenti relativi all’avvio di attività produttive e di pratiche edilizie. L’impiego dei rispettivi portali telematici (Sue e Suap), raggiungibili dal sito istituzionale, si è tradotto in evidenti vantaggi per gli utenti. Un importante risultato che va ascritto alla professionalità dei rispetti Uffici ed anche ad un’amministrazione sempre attenta alle esigenze del cittadino” lo afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.

“Lo Sportello unico edilizia (Sue) permette di definire le pratiche edilizie quali Cila (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata), Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) e similari, in termini brevissimi, stimati in massimo tre giorni dalla data di presentazione; inoltre, i tecnici professionisti hanno la possibilità di monitorare on line l’iter delle istanze. Tempi celeri anche per i procedimenti più complessi, a partire dal rilascio di permessi di costruire: l'avvio dello Sportello Unico Territoriale ha consentito all'Ufficio Tecnico comunale di rilasciare i permessi entro una decina di giorni dalla data di presentazione dell'istanza o dall' integrazione documentale delle pratiche” continua Leonardi.

“Medesimi vantaggi sono garantiti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap). La definizione dei procedimenti avviene in tempi celeri anche grazie ai vantaggi del sistema informatizzato in grado di interfacciarsi con gli enti chiamati ad esprimere i necessari pareri. I cittadini hanno così il vantaggio di rivolgersi ad un unico canale, evitando di dover presentare le istanze in più enti” prosegue il sindaco.

Sono risultati lusinghieri da ascrivere all’Ufficio tecnico comunale che, in pochi mesi, ha impresso una svolta storica, dimostrando ogni giorno di più, professionalità e impegno. Fra le attività compiute in questi ultimi mesi anche l’istituzione dei diritti istruttori e di segreteria per le pratiche edilizie e Suap che hanno generato un introito di 40mila euro alle casse comunali, per il solo 2020” conclude Leonardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *