Nazionale, ecco il canto del Gallo

Gli Azzurri di Ventura hanno abbattuto col risultato di 4-0 il modesto Lichtenstein.

nazionale belotti

L'Italia chiamò. la Nazionale rispose presente. Al termine del match di ieri sera che ha visto gli azzurri affronta il Lichtenstein il tabellone segnava 0-4 per gli uomini di Giampiero Ventura. Un risultato sicuramente importante, pur considerando la modestia dell'avversario, che però è ben lontano da quello ai limiti del risultato tennistico portato a casa dagli spagnoli proprio contro la formazione del principato. Ma per la sfida a distanza con la Spagna c'è ancora tempo. Nonostante appunto non si trattasse di una gara particolarmente impegnativa, la partita di ieri era senza dubbio un'occasione per trovare qualche risposta in più su quella che sarà la forma della squadra sotto questo nuovo corso targato Ventura.

Buoni feedback quelli relativi a parte dei nuovi come Zappacosta e a qualche "vecchio" come Candreva (ieri andato in goal), ottime soprattutto quelli legati all'attacco che tante perplessità negli ultimi anni aveva generato. La coppia Belotti-Immobile regala sempre più garanzia e anche ieri dal tandem azzurro sono arrivati tre goal: due realizzati dal 'Gallo' del Torino e uno dal laziale, su suggerimento sempre dello stesso Belotti. Un segnale che regala fiducia sia al gruppo che ai tifosi perché forse dopo il caso Pellè e le perplessità legate al carattere di Balotelli, gli azzurri potrebbero aver trovato una coppia che dà garanzie anche per quanto riguarda la finalizzazione.

La nuova alba della Nazionale di Ventura è già partita, il Gallo ha cantato...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *