Champions League: La Juve batte il Monaco e vola in finale

La Juventus conquista la nona finale di Champions della sua storia, dopo aver battuto anche nella gara di ritorno il Monaco (2-1)

it.eurosport.com

fonte foto: it.eurosport.com

Missione compiuta! Con la vittoria per 2-1 sul Monaco, la Juventus di Allegri centra la seconda finale di Champions in 3 anni, la nona nella storia della Vecchia Signora. I bianconeri il 3 giugno affronteranno la vincente del match tra Real Madrid ed Atletico Madrid in programma stasera al Vicente Calderon, dove i padroni di casa proveranno a rimontare il pesante 0-3 della gara d'andata. Juve cinica e spietata, che dopo avere messo a ferro e fuoco la difesa monegasca, trova il gol del vantaggio alla mezz'ora con Mandukic. Poco prima di andare al riposo, Dani Alves trova l'eurogol, chiudendo di fatto qualsiasi speranza del Monaco di poter rimontare. Servirà a poco il gol dell'1-2 di Mbappè, la Juventus ritrova così la tanto agognata finale. Juventus (3-4-3): Buffon, Barzagli (Benatia 85'), Bonucci, Chiellini, Dani Alves, Pjanic, Khedira (Marchisio 10'), Alex Sandro, Dybala (Cuadrado 54'), Higuain, Mandzukic. Panchina: Neto, Asamoah, Lichsteiner, Rincon. All. Allegri Monaco (4-4-2): Subasic, Raggi, Glik, Jemerson, Sidibe, Mendy (Fabinho 55'), Bakayoko (Germain 78'), Moutinho, Silva (Lemar 69'), Falcao, Mbappè. Panchina: De Sanctis, Carrillo, Diallo, Jorge. Al.. Jardim Marcatori: Mandzukic 33', Alves 44', Mbappè 69'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *