Champions: bunker Juve, Barca eliminato, continua la favola del Monaco

Dopo il 3-0 dell'andata, i Campioni d'Italia escono indenni dal "Camp Nou" (0-0) e volano in semifinale; il Monaco batte 3-1 il Borussia e torna tra le prime quattro d'Europa dopo 13 anni.

fonte foto: corrieredellosport.it

fonte foto: corrieredellosport.it

Alla fine “remuntada” non fu. Le idee rivoluzionarie di stampo catalano, mosse nell’ultima settimana, sono state disinnescate dal più grande bunker d’Europa: la Juventus. I bianconeri giocano una partita di grande sacrificio non limitandosi alla sola difesa ad “oltranza” ma riescono a rendersi pericolosi più volte senza riuscire a gonfiare la rete. Dal canto loro i Blaugrana, non sono mai riusciti ad essere realmente pericolosi, sciupando le poche occasioni avute tra primo e secondo tempo, con un Buffon mai chiamato realmente in causa. Disinnescata l’MSN, ammutolito il "Camp Nou", la Juve è pronta per la semifinale, dove, a detta di Bonucci, “saranno le altre squadre a non volerci incontrare adesso”.  Nell’altro incontro, il Monaco stacca il pass per la semifinale, grazie al 3-1 inflitto al Borussia Dortmund. Un match senza storia, dove i padroni di casa dopo 20’ sono già avanti di due reti con Mbappè e Falcao; Reus ad inizio ripresa riaccende la speranza ma Germain a 10’ dalla fine spegne qualsiasi moto carbonaro tedesco. Barcellona-Juventus 0-0 Monaco-Borussia Dortmund 3-1 Mbappè 3’, Falcao 17’, Reus 48’, Germain 81’ Il sorteggio delle semifinali si terrà venerdì 21 aprile alle ore 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *