ATTIVATO LO SPORTELLO D’ASCOLTO “ECOLIOTRU” PER I GIOVANI E FAMIGLIE

Attivato lo Sportello D’Ascolto per promuovere il benessere relazionale degli studenti supportando coloro che vogliono interrogarsi e confrontarsi su temi correlati al Covid ed alla propria crescita personale e interpersonale.

L’obiettivo principale dello Sportello di Ascolto è quello di contrastare la dispersione scolastica e la povertà educativa attraverso l’offerta di attività di vario genere, orientate ad accompagnare i processi di crescita di adolescenti e giovani e favorire l’inclusione sociale, con particolare attenzione ai giovani che vivono in condizioni di povertà educativa e in situazioni di marginalità, devianza, bullismo, etc, per favorire il benessere scolastico e prevenire casi di dispersione.

Le iniziative si propongono di rendere lo studente consapevole delle proprie, caratteristiche, attitudini e potenzialità, per favorire una scelta formativa e professionale in piena autonomia. E’ importante lavorare in continuità tra ordini di scuole promuovendo la cultura dell’accoglienza, costruire una rete di servizi tra la scuola e il territorio, la formazione professionale e il mondo del lavoro monitorare il fenomeno della dispersione scolastica per progettare e avviare interventi mirati.

Le innumerevoli conseguenze della quarantena dimostrano che sono avvenuti dei cambiamenti importanti nei metodi di studio, nelle abitudini alimentari, nell’utilizzo dei dispositivi elettronici e nei comportamenti scolastici ed extra-scolastici dei ragazzi, acuendo le disuguaglianze ed i divari sempre maggiori alla base della povertà educativa.

Lo sportello si propone di rispondere ai bisogni di chi vuole interrogarsi e confrontarsi sul tema della Pandemia e su questioni relative alla propria crescita personale ed interpersonale, con l’obiettivo di migliorare e sostenere l’alleanza educativa tra scuola, famiglia e territorio, favorendone la comunicazione.

Si prevedono colloqui individuali o in piccoli gruppi della durata di circa 30/60 minuti, a seconda delle esigenze e problematiche, che si terranno in assoluta riservatezza, coordinati dalla Dott.ssa Vera Leanza con l’intervento di Orientatori e Integratori professionali.

L’iniziativa è stata realizzata dall’Associazione La Resilienza del Cittadino- Segretariato Sociale, in collaborazione con l’Associazione CE.S.P.E.S. presso i locali di C.so Martiri della Libertà 38/c di Catania ed ha ricevuto l’approvazione del Dipartimento alla Famiglia della Presidenza Consiglio dei Ministri.

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, gli Utenti saranno ricevuti solo su appuntamento,

​SPORTELLO ASCOLTO “ECOLIOTRU” – C.so Martiri della Libertà n. 38/c - Catania inviando una email all’indirizzo email ecoliotru.info@gmail.com o richiedendo un incontro attraverso la Pagina FacebookEcoliotru.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *