AccelerAction: il progetto UE che valorizza gli acceleratori d’impresa e crea “ecosistemi d’innovazione”

Il 26 gennaio 2023 si terrà a Bruxelles il cruciale evento “Progetti nell’ambito del programma di lavoro degli ecosistemi europei dell’innovazione a sostegno della Nuova Agenda Europea dell’Innovazione”.

Lì verrà presentato alla Commissione Europea il progetto AccelerAction, con capofila l’azienda italiana, con sede a Catania, JO Consulting. La società di consulenza, specializzata in fondi UE, è nel progetto la leader di uno spazio digitale creato per mappare i principali acceleratori europei e facilitare le sinergie tra le imprese grazie a un sofisticato algoritmo.

AccelerAction è un progetto finanziato con i fondi del programma Horizon Europe; si concentra sulla ricerca per la valorizzazione degli acceleratori d’impresa e la creazione degli ecosistemi d’innovazione.

AccelerAction intende incoraggiare l’innovazione e stimolare la cooperazione, a partire dal settore deep tech.

Il consorzio che si occuperà di sviluppare il progetto è formato da 10 partner: JO Consulting (Italia), Booster Labs (Francia), BETA-i (Portogallo), Female Founders (Austria), Wilco (Francia), Praxi Network (Grecia), Techcelerator (Romania), INSME (Italia), F6S (Irlanda), Thessaly University (Grecia).

Il CEO di JO Consulting, afferente al cluster di aziende JO Group, Giuseppe Ursino, ha dichiarato in merito: «L’Europa sarà sempre più il luogo in cui i talenti lavoreranno fianco a fianco con le imprese più innovative e la trasformazione digitale permetterà alle nuove generazioni di assumere la leadership nella competizione tra ecosistemi».