CEDIFOP: al via il calendario dei corsi 2022 della metalmeccanica subacquea

Mentre il corso per Operatore Tecnico Subacqueo, del CEDIFOP, si avvia verso la sua conclusione, prevista per il 11 dicembre prossimo, è in via di definizione il calendario dei corsi programmati per il 2022  nel settore della metalmeccanica subacquea.

A Gennaio partirà il primo corso dei 3 corsi programmati per il livello INSHORE AIR DIVER, che durerà 4 settimane, e rilascerà con certificazione di BUREAU VERITAS, il certificato di SALDATORE SUBACQUEO in accordo alla norma UNI EN ISO 15618-1; un secondo corso è programmo fra fine maggio e giugno, con le medesime finalità, mentre un terzo corso, che non prevede il rilascio del brevetto di saldatore subacqueo,  ma solo la certificazione INSHORE, durerà solo 3 settimane  e sarà realizzato fra giungo e luglio prossimo, ma riservato ad un gruppo di sommozzatori che ne hanno fatto specifica richiesta.

Questi corsi per INSHORE DIVER completano la preparazione dei sommozzatori che hanno già una formazione base del tipo OTS (cioè valida per l'iscrizione presso una capitaneria di Porto in Italia, che abilita a svolgere attività in ambito portuale secondo il DM 13/01/1979), con quanto previsto dalla legge 07/2016 per l'iscrizione al primo livello del repertorio telematico della regione Sicilia e il rilascio della "Card del Commercial Diver Italiano" da parte dell'Assessorato al Lavoro, con spendibilità in ambito Europeo.

In base alla normativa vigente, a fine percorso formativo del livello INSHORE tutti gli allievi devono raggiungere una serie precisa di immersioni, con tempi di fondo e relative attività in acqua, indicati dalla didattica dell'International Diving Schools Association (IDSA), cosi com'è indicato dal decreto presidenziale n. 31 del 2018, che rappresenta il "regolamento" di questi percorsi formativi.

Nel mese di febbraio partirà il primo corso per OTS, della durata di circa 3,5 mesi, del 2022, mentre il secondo inizierà nel mese di settembre. Al corso di Febbraio attualmente ci sono diversi iscritti dall'Italia e dall'estero, che si stanno preparando a iniziare il loro percorso come "Commercial divers".

Nel mese di Luglio partirà anche il corso per il primo livello OFFSHORE (ad aria) detto anche TOP UP, che abiliterà alle immersioni extraportuali fino ai - 50 metri di profondità, di Basso fondale, in Surface con uso del basket e della campana aperta - attrezzature obbligatorie per tutte le immersioni oltre i - 30 metri di profondità, che completa il livello INSHORE.

Mentre chi completerà il corso per OTS potrà richiedere l'iscrizione presso una capitaneria di porto per il rilascio del "libretto di ricognizione" che abilita ad operare in ambito portuale come OTS, chi conseguirà gli attestati di INSHORE e OFFSHORE avrà i requisiti per l'iscrizione nel "Repertorio Telematico" presso l'Assessorato al Lavoro della Regione Sicilia visibile on line sul sito della Regione, e ricevere da parte della regione, la card nominativa corredata dei dati integrali di iscrizione, che ha una spendibilità in ambito Europeo, in base alla direttiva comunitaria 2005/36/CE, cosi com'è è specificato sia nella legge 07/2016 che nel regolamento attuativo di questi percorsi.

L'iscrizione al Repertorio Telematico per le attività extraportuali, per i livelli INSHORE e OFFSHORE, successiva all'iscrizione presso una capitaneria di Porto in qualità di OTS, costituisce, per il corretto e compiuto adempimento dei rispettivi obblighi gravanti su committenti ed imprese di lavori subacquei extraportuali, un importante requisito di idoneità ai fini della prevenzione dei rischi, per il pieno e corretto adempimento degli obblighi di cui al d.lgs. 81/2008, contro  una vera e propria violazione, rispetto agli obblighi di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori del settore, perchè solo cosi il datore di lavoro può impiegare esclusivamente 'personale esperto', a completamento e naturale corollario del già sancito obbligo di seguite le regole di buona tecnica richiamate dall'articolo 72, comma 1, del decreto legge 1/2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *