R.I.P. Pierre Bergé, imprenditore e mentore di Yves Saint Laurent

Grave lutto nel mondo della moda con la scomparsa di Pierre Bergé.  A dare il comunicato ufficiale, la Fondazione Pierre Bergé – Yves Saint Laurent, di cui ne era Fondatore e Presidente

YSL (3)

Nella mattina di venerdì 8 settembre, Pierre Bergé, malato gravemente da anni,  è spirato all’età di 86 anni nella sua casa di Saint Rémy-de-Provence, sud est della Francia.

YSL (2)Nato nel 1930 a Oleròn (Francia), frequentò la Lycée Eugène Fromentin a La Rochelle e successivamente si è trasferì a Parigi. Nel 1958 conobbe il giovanissimo talentuoso stilista Yves Saint Laurent e ne divenne subito il partner ufficiale. Fu proprio un amore a prima vista. Nel 1961 crearono insieme la Maison Yves Saint Laurent Couture. Il 1976 vide la fine della relazione sentimentale ma il sodalizio professionale proseguì, mietendo successi a livello internazionale. Fu Amministratore delegato della Maison fino al 2002 e restò vicino allo stilista fino al 2008, anno del decesso, causato da un tumore al cervello. Secondo la testata The New York Times, pochi giorni prima della morte, i due celebrarono la loro unione civile in Francia.

Collezionista di opere d’arte, riunì con Yves Saint Laurent una vasta collezione di opere nel corso degli anni, che furono poi messe in vendita nel 2009.

YSL (1)Nel 1986 fondò l’Institut Français de la Mode. Nel 1988 fondò da editore la rivista Globe. Fu azionista di Pink TV e sostenitore dell’Associazione Act-Up che dal 1989 lotta contro l’Aids. Dal 1977 al 1981 guidò il Théâtre de l’Athénée Louis-Jouvet e dal 1988 al 1993 presiedette l’Opéra di Parigi. Nel 1974  fu eletto Presidente della Chambre des syndicats des couturiers.

YSL (1)Nel 2001 ottenne lo stato di Grande Mecenate delle Arti e della Cultura. Nel 2010 entrò nell’azionariato del Gruppo Le Monde e pubblicò il libro Lettres a Yves. Fu Presidente del Médiathèque Musicale Mahler, una biblioteca senza scopo di lucro con vasta collezione di opere musicali del XIX e XX secolo. Inoltre, fu Presidente del Comitato Jean Cocteau e proprietario esclusivo di tutti i diritti morali delle opere dello scrittore. Tra le sue amicizie, grandi figure della letteratura francese come Albert Camus, Jean Giono.

Il 2011 vide l’uscita nelle sale cinematografiche del film “Yves Saint Laurent – Pierre Bergé. L’amour Fou”, regia di Pierre Thoretton. Il lungometraggio, incentrato sul rapporto sentimentale tra Saint Laurent e Bergé nella cornice della Maison, fu un successo al botteghino per diverse settimane.

Esponente della comunità omosessuale, si battè in prima linea da militante a favore dei diritti gay. Si interessò di politica e società, sostenendo l’operato di Francois Mitterand, Jacques Chirac e Ségolène Royale. Durante le elezioni del 2017 si schierò con l’attuale Presidente Emmanuel Macron, certo che avrebbe portato la nazione verso la social-democrazia.

Nel marzo 2017 si unì in matrimonio con l’artista paesaggista Madison Cox.

A breve, in ottobre, era prevista l’ inaugurazione del Museo Yves Saint Laurent di Parigi.

YVES SAINT LAURENT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *