San Gregorio, telecamere di Rai Scuola alla grotta “Micio Conti”

La grotta Micio Conti, a San Gregorio (CT), sarà la protagonista di una puntata del programma di informazione scientifica “Passi di Scienza” dedicata al vulcano Etna che andrà in onda tra ottobre e novembre prossimi su Rai Scuola e su Rai 3.

Foto 1

La grotta Micio Conti sarà la protagonista di una puntata del programma di informazione scientifica “Passi di Scienza” dedicata al vulcano Etna che andrà in onda tra ottobre e novembre prossimi su Rai Scuola e su Rai 3.

Foto 3

Ieri la troupe del programma – diretta dal regista Alberto Polimanti e dal conduttore Davide Coero Borga – ha ripreso l’incantevole grotta Micio Conti caratteristica per il passaggio della lava che ha lasciato striature sulle pareti e piccole stalattiti di rifusione sulla volta. Ad illustrare le peculiarità della grotta e gli aspetti geologici in comune con il vulcano Etna, è stato Salvatore Costanzo, direttore della Riserva naturale integrale Complesso Immacolatelle e Micio.

Foto 2

Proprio la riserva naturale, tra l‘Etna e il golfo di Catania, è stata istituita nel 1998 per tutelare un complesso di nove cavità vulcaniche, all’interno di un campo lavico a morfologia hawaiiana, che si estende per 25 ettari in un tipico paesaggio agrario caratterizzato dalla presenza di un sistema diffuso di casudde, saje e muri a secco. Nel 2008 è stata inclusa tra i Siti di Interesse Comunitario con il Sic è denominato “Complesso Immacolatelle, Micio Conti e boschi limitrofi” che nel 2015 è stato designato Zona Speciale di Conservazione (ZSC) della regione biogeografica mediterranea insistenti nel territorio della Regione Siciliana.

Foto 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *