Beni Culturali

Beni culturali, paesaggi e sostenibilità, in Ateneo una giornata di studi sul progetto Pnrr “Changes”

Mercoledì 21 al Palazzo centrale focus sul primo anno di attività realizzate su numerosi siti culturali italiani: in Sicilia, Catania, Leonforte, la Villa di Dessueri a Realmonte e Pantalica. Bandi per 1 milione e 600 mila euro su tematiche legate a conoscenza, restauro, monitoraggio e comunicazione.

Beni culturali, paesaggi e sostenibilità, in Ateneo una giornata di studi sul progetto Pnrr “Changes”  

Restauro dell’Arsenale della Marina Regia di Palermo

Sono stati affidati questa mattina, alla presenza dell’assessore regionale ai Beni culturali, Francesco Paolo Scarpinato, e del Soprintendente del Mare, Ferdinando Maurici, i lavori di ristrutturazione dell’Arsenale della Marina Regia di Palermo.  In foto da sinistra, Angela Pisciotta, Ferdinando Maurici, Francesco

Restauro dell’Arsenale della Marina Regia di Palermo  

Archeologia: recuperato altorilievo raffigurante un quadrupede nei fondali di Agrigento – VIDEO

È stato recuperato dai fondali marini di San Leone ad Agrigento un altorilievo di oltre due metri di larghezza raffigurante un quadrupede, visto dal profilo sinistro. Si tratta di una grande struttura in pietra lavorata, riportata alla luce grazie a

Archeologia: recuperato altorilievo raffigurante un quadrupede nei fondali di Agrigento – VIDEO  

Regione Siciliana: Beni culturali, il relitto “Marausa II” in mostra nel museo Lilibeo di Marsala

«A soli tre mesi dal recupero, il relitto di epoca romana rinvenuto lo scorso giugno nel Trapanese e denominato “Marausa II”, può già essere ammirato nel museo archeologico regionale Lilibeo di Marsala, durante la fase di restauro». Lo rende noto

Regione Siciliana: Beni culturali, il relitto “Marausa II” in mostra nel museo Lilibeo di Marsala  

Regione Siciliana: Beni culturali, bando per il presepe vivente a Custonaci dopo tre anni di stop

Il presepe vivente di Custonaci, nel Trapanese, dopo uno stop durato circa tre anni dovuto a problemi di dissesto geologico, tornerà ad essere visitabile dalle ore 16 del 25 dicembre 2023 sino al 7 gennaio 2024. In foto da sinistra

Regione Siciliana: Beni culturali, bando per il presepe vivente a Custonaci dopo tre anni di stop  

Regione Siciliana: Beni culturali, ritrovate due antiche ancore nei fondali siracusani

Beni culturali, ritrovate due antiche ancore nei fondali siracusano. Scarpinato: «Collaborazione con privati e forze dell’ordine strategica per la salvaguardia del nostro patrimonio». VIDEO Due ancore litiche rinvenute nei fondali di San Lorenzo a Noto (SR) – Photo Salvo Emma

Regione Siciliana: Beni culturali, ritrovate due antiche ancore nei fondali siracusani  

Beni culturali, aperture serali a un euro per le Giornate europee del patrimonio. Scarpinato: “Iniziative che incentivano le visite”

Numerosi i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura della Regione Siciliana che, nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 settembre, aderiranno alle Giornate europee del patrimonio (Gep). Un appuntamento fisso, promosso dal ministero della Cultura, per riaffermare la

Beni culturali, aperture serali a un euro per le Giornate europee del patrimonio. Scarpinato: “Iniziative che incentivano le visite”  

Catania, riparte il progetto “FAI tua la nostra città”: chi ha sbagliato ieri valorizza i beni culturali etnei oggi

Un’iniziativa – in collaborazione con il Comune di Catania – che si snoda tra formazione in aula ed esperienza sul campo, in tema di beni paesaggistici e monumentali, educazione alla legalità e tutela dell’ambiente. Via alla seconda edizione del progetto

Catania, riparte il progetto “FAI tua la nostra città”: chi ha sbagliato ieri valorizza i beni culturali etnei oggi  

Cultura, Palermo ricorda lo storico dirigente dei Beni culturali della Regione Siciliana Alberto Bombace

Una tavola rotonda dal titolo “2003-2023: ricordo di Alberto Bombace”, a venti anni dalla scomparsa dello storico dirigente della Regione Siciliana, sotto la cui direzione sono stati avviati alcuni dei più innovativi processi di trasformazione dei beni culturali in Sicilia.

Cultura, Palermo ricorda lo storico dirigente dei Beni culturali della Regione Siciliana Alberto Bombace  

Beni culturali: al Parco archeologico di Himera si scava nelle ore notturne

«Per la prima volta nella storia dell’archeologia in Sicilia, un’équipe di archeologi dell’Università di Berna, guidata dalla prof.ssa Elena Mango, che sta svolgendo la consueta campagna di scavi estiva nel Parco archeologico di Himera, lavorerà nelle ore serali e notturne».

Beni culturali: al Parco archeologico di Himera si scava nelle ore notturne  

Disum, l’industria dei videogiochi al servizio dei beni culturali

Produttivo confronto tra imprese e studenti promosso dal corso in Scienze del testo per le professioni digitali. Sfruttare le potenzialità e l’appeal dei videogiochi per raccontare e valorizzare i beni culturali e il territorio. La gamification come nuova frontiera della

Disum, l’industria dei videogiochi al servizio dei beni culturali  

a Cognita Design production
Torna in alto