“LA SPIRITUALITÀ DEL MAGMA” – MOSTRA PERSONALE DEL MAESTRO PITTORE ENZO NAPOLITANO

A Messina sarà inaugurata il 29 maggio, alla Galleria “Arte Cavour”,  la mostra dell'artista Enzo Napolitano dedicata a Franco Battiato

Avrà luogo sabato 29 maggio 2021, alle ore 18:00, presso la Galleria “Arte Cavour”, Messina - Corso Cavour 119, l’inaugurazione della personale di pittura del maestro pittore Enzo Napolitano  dal titolo “LA SPIRITUALITÀ DEL MAGMA” sottotitolata “E’ bellissimo perdersi in quest’incantesimo”, evento con dedica speciale a Franco Battiato.

L’esposizione pittorica, che contempla 20 opere di genere astratto, sarà presentata dalla prof.ssa Maria Teresa Prestigiacomo, critico d’arte, giornalista direttrice Arte e Cinema di Red Carpet Magazine, e verrà inaugurata dall’avv. Teresa Notaro alla presenza dell’imprenditore Luca Barrano (Oli Barrano) che riceverà una targa, unitamente all’artista Napolitano che, ricordiamo, ha realizzato anche le etichette d’arte per le eleganti bottiglie del noto oleificio d’eccellenza del ragusano.

L’evento vedrà la presenza inoltre di numerosi ospiti d’onore e di elevato profilo professionale del calibro della dott.ssa Tosi Siragusa, dirigente della Biblioteca Regionale Universitaria di Messina “Giacomo Longo”, il prof. Gianfranco Pappalardo Fiumara, ordinario del Conservatorio di Palermo, pianista, Sovrintendente della Stagione operistica del Teatro Argentina di Roma,  e tante altre illustri presenze quali, tra le altre, il conte Angelo Molino della Torre, la prof.ssa Maria Amalia Santoro, collezionista, l’avv. e arch. Arrigo, l’arch. Giuseppe Capuana, la dott.ssa Agata Spampinato, presidente FIDAPA e per l’Associazione “ARTINSIEME” il dr. Marcello Nativo e la dott.ssa Marialuisa Occhione.

“Che  la mostra sia dedicata a Franco Battiato non è un caso - scrive nella sua recensione il critico Maria Teresa Prestigiacomo - perché “La spiritualità del magma“ dell’artista Enzo Napolitano evoca la poetica e la filosofia  del cantautore siciliano scomparso. L’artista trascina, nel suo magma cromatico, le ingiustizie del mondo, esaltando la bellezza dell’essenziale; come Battiato, Napolitano coglie le vibrazioni energetiche della sua anima, della sua isola, del suo vulcano Etna,  per tradurle in un incantesimo in cui è bellissimo perdersi, come da bambini esplorando all’interno di quel tubo magico che era il caleidoscopio… come un Siddartha, l’artista, nel suo viaggio interiore alla ricerca della spiritualità”

Un minuto sarà dedicato al ricordo di Franco Battiato attraverso la testimonianza del prof. Gianfranco Pappalardo Fiumara, amico e fondatore del Dams di cui furono direttori artistici Battiato e Dalla, presso la Kore di Enna.

La musica di Battiato, un mix di tredici canzoni, accompagnerà il vernissage dopo la presentazione delle opere dell’artista.

Sarà presente Michele Patanè, cantautore e cantastorie, che eseguirà i brani di Franco Battiato “Stranizza d’amuri” e “La stagione dell’amore”.

La mostra si svolgerà dal 29 maggio al 12 giugno con i seguenti orari di visita: da lunedì a sabato dalle ore 17:00 alle 20:00; domenica dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Si potrà accedere all’esposizione, in ottemperanza al Dpcm correntemente in vigore e per la salvaguardia della salute, in gruppi contingentati di persone, muniti di mascherina, mantenendo la distanza di sicurezza.

Galleria “Arte Cavour”:

Direttore, Paolo Accordino

Direttore artistico, Maurizio Gemelli

“LA SPIRITUALITÀ DEL MAGMA”

“E’ bellissimo perdersi in quest’incantesimo”

Vernissage 29 maggio 2021, ore 18:00

Esposizione 29 maggio - 12 giugno 2021

Orari di visita:

Da lunedì al sabato ore 17/20

Domenica ore 10/13

Ingresso Gratuito

Contatti con galleria:

https://www.facebook.com/ArteCavour

galleria.artecavour@libero.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *