Catania, Lo Monaco: ” Mi auguro che la cavalcata vincente di Lucarelli inizi da qui”

Ai microfoni di Itasportpress l'ad rossazzurro "ufficializza" il tecnico livornese

TRIESTE, ITALY - APRIL 24: Pietro Lo Monaco sporting director of Catania looks on before the Serie A match between Cagliari Calcio and Catania Calcio at Stadio Nereo Rocco on April 24, 2012 in Trieste, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Sarà Cristiano Lucarelli l'allenatore del Catania nella prossima stagione. A confermarlo ai microfoni di Itasportpress è l'amministratore delegato del club etneo Pietro Lo Monaco, il quale ha annunciato il ritorno del preparatore atletico Bartali e lo staff del tecnico toscano:

"Avevo detto ai miei collaboratori e alla proprietà che per la prossima stagione avrei affidato il Catania ad un tecnico giovane e ambizioso con ampia conoscenza della categoria - ha dichiarato Lo Monaco - Lucarelli è stato un ottimo calciatore ed ha il cosiddetto physique du rôle. Durante il colloquio che abbiamo avuto a Torre del Grifo qualche giorno fa, ho avuto la sensazione di avere davanti a me un uomo ambizioso e motivato in possesso anche di una certa carica nervosa. Cristiano ha inoltre passione e voglia di fare. Sono certo che percorrerà strade importanti per la sua carriera e mi auguro che la sua cavalcata vincente inizi da Catania. Tra l’altro ha uno staff di primo livello con due ex calciatori molto bravi. Richard Vanigli si occuperà della difesa, Alessandro Conticchio del centrocampo e il tecnico dell’attacco. Ciliegina sulla torta, il ritorno del preparatore atletico Alberto Bartali che ha già lavorato con noi in passato. E’ un graditissimo ritorno perchè uno con la sua esperienza merita altre categorie. Insomma si parte con il piede giusto e ai nastri di partenza in prima linea ci sarà anche il Catania che con Trapani e Lecce lotterà per la promozione. Non so se Juve Stabia e Matera costruiranno un organico per il salto di categoria ma sicuramente saranno compagini da tenere d’occhio”. 

Pulvirenti? Ho annunciato ieri che il patron Antonino Pulvirenti tornerà a parlare dopo tanto tempo - continua l'ad etneo - non ci sarà nessuna conferenza stampa ma un incontro limitato a pochi giornalisti. So bene cosa vorrà dire ma è un primo passo per riprendere il dialogo con tutta la città. Questo incontro molto probabilmente si svolgerà a fine giugno e comunque prima che la squadra parta per il ritiro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *