Al via le fasi finali di “Una Ragazza Per Il Cinema” alla sua XXVI Edizione

È partita ufficialmente la fase finale della kermesse nazionale  che, da 26 anni, incorona la più bella, ma soprattutto più talentuosa, ragazza italiana. Il ricco programma della manifestazione è stato presentato dal patron Antonio Lo Presti e dal direttore artistico, Ernesto Trapanese, affiancati dal coreografo Garrison Rochelle e dalla splendida vincitrice di “Una Ragazza per il Cinema” 2013, la diciottenne Elisa Muriale

ACIREALE – Provengono da ogni parte d’Italia, hanno tra i 15 ei 26 anni e sono decise a dimostrare le proprie doti. Sono 108, di cui 26 siciliane, le ragazze che puntano a diventare “Una Ragazza per il Cinema” 2014.

È partita ufficialmente la fase finale della kermesse nazionale  che, da 26 anni, incorona la più bella, ma soprattutto più talentuosa, ragazza italiana. Il ricco programma della manifestazione è stato presentato, all’Ora Hotels di Capomulini, dal patron Antonio Lo Presti e dal direttore artistico, Ernesto Trapanese, affiancati dal coreografo Garrison Rochelle e dalla splendida vincitrice di “Una Ragazza per il Cinema” 2013, la diciottenne Elisa Muriale.

Si parte oggi  (4 settembre), all’Ora Hotels di Capomulini, con l’assegnazione delle prime fasce nazionali, in occasione della serata  dedicata allo  “SPETTACOLO E TALENTO”, presentata da Ernesto Trapanese e che vedrà come giudici Fioretta Mari, Luca Pitteri e Garrison Rochelle.

 Venerdì 5 settembre, sarà il momento dedicato alla “MODA”. Al Centro Commerciale Etnapolis le finaliste diventeranno vere e proprie modelle per la serata presentata da Riccardo Signoretti e Carmen Russo di fronte a un ricco parterre di ospiti, tra cui Cj Hamilton, Leon Cino, Marvin, Fioretta Mari, Luca Pitteri,  Garrison Rochelle e il Gruppo Caraibico Line Project di Roberto Finocchaiaro e Natalia Mauro.

Clou della kermesse sarà la giornata finale, il 6 settembre, quando verrà assegnato il titolo di “Una Ragazza per il Cinema” 2014 e l’attesissimo Gran Galà di proclamazione, presentato da Riccardo Signoretti e Carmen Russo, che si svolgerà ad Acireale, in piazza Duomo.

 Entusiasta Antonio Lo Presti, patron della manifestazione. “Abbiamo un programma ricco e siamo sicuri che, anche quest’anno, riusciremo non solo ad offrire uno spettacolo bello ed entusiasmante, ma anche a dare un’occasione a una giovane bella e piena di talento che, grazie a questa manifestazione, avrà un anno di visibilità nazionale e potrà dimostrare le proprie capacità” – afferma. Il concorso non mira solo ad evidenziare la bellezza, infatti, ma anche ad esaltare le doti personali. “Noi – aggiunge Lo Presti – diamo la possibilità alle ragazze di mostrare le proprie doti artistiche e di essere valutate da una giuria tecnica, da professionisti in grado di svelarle. È la bravura quella che cerchiamo – conclude – tanto è vero che, quest’anno, avremo in giuria un regista importante, Giorgio Risi, figlio del grande Dino Risi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *