AD ORTIGIA L’ULTIMA TAPPA DEL FESTIVAL ARTIERI: “GLI ARTIGIANI, UN TESORO DA PRESERVARE”

Ritorna ad Ortigia dal 25 al 29 agosto “Artieri Mercato Creativo” il primo Festival di Arti e Mestieri della Sicilia.

Dopo il grande successo dei primi appuntamenti della stagione estiva, rispettivamente ad Ortigia e Marzamemi, la kermesse dedicata al mondo del Made Italy ha deciso, come accadde l’anno scorso, di raddoppiare la data di Ortigia, meta prescelta da molti turisti italiani e stranieri. 

Un grandissimo successo sia ad Ortigia che a Marzamemi con più di 50.000 visitatori nel pieno rispetto delle normative anti Covid: la splendida Tonnara in festa come mai prima e la meravigliosa Isola di Ortigia una vera e propria fucina di idee tra arte, musica, laboratori e cultura. 

Ecco che Largo Aretusa (dalle ore 18.00 alle ore 00.00) ospiterà gli artieri, tornando ad illuminarsi grazie all’idea delle due direttrici artistiche, Angela Cacciola e Maria Grazia Barbagallo, che si dicono felici e soddisfatte per l’entusiasmo con cui Ortigia e Marzamemi hanno accolto la seconda edizione del Festival.

“Le vere eccellenze italiane, contraddistinte dal marchio Made in Italy  affermano Cacciola e Barbagallo  sono da sempre riconosciute e ammirate in tutto il mondo. Il nostro sogno è quello di vedere la Sicilia ed il nostro Festival accogliere Artieri, un vero tesoro da preservare, da ogni parte del mondo e infatti siamo già a lavoro per la terza edizione! Fare l'artigiano vuol dire "sporcarsi" le mani e faticare, ma – concludono -  vuol dire anche creare qualche cosa da zero, partendo da un’idea. Nulla al mondo può dare più gratificazione di questo!”

Un evento di arte e artigianato, di sostegno e divulgazione della cultura e dell'artigianato artistico attraverso mercati di settore: circa 50 tra artigiani, designer, illustratori, stilisti, provenienti da tutta Italia, hanno avuto la possibilità di mostrare le proprie eccellenze, con esposizioni di pezzi unici o in tiratura limitata, coniugando tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.

Quest’anno, in particolare modo, l’evento si è arricchito di importanti collaborazioni: “Le vie del Talento”, in collaborazione con Serena Gilè e Agnese Milazzo alla scoperta degli artieri siracusani; “Nature is around you” con passeggiate guidate da esperti in nature therapy alla scoperta degli elementi naturali di Ortigia; “Letture in riva al mare”, con presentazioni di libri e letture a cura di Città Educativa Siracusa e Rossana Geraci; “L’Eco-punto” a Largo Aretusa a cura di Manuela Leone e Salvo Avola ed infine “Artieri di strada” con laboratori, momenti creativi, incontri e spettacoli musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *