Lions Taormina, apertura anno sociale 2021/22: raccolta di indumenti e giocattoli per profughi afghani e meeting sull’ambiente

Si è aperto il nuovo anno sociale del Lions Club di Taormina, presieduto quest’anno dall’avv. Isidoro Barbagallo, che ha subito avviato le attività coinvolgendo i soci e i comitati del club.

Due eventi importanti sicuramente da segnalare: la raccolta indumenti profughi afghani e una serata dedicata all’ambiente presso il parco botanico “Radice Pura” di Giarre, in collaborazione con il club locale. Titolo del meeting “Ambiente: i giardini del futuro” organizzato insieme al Lions Club di Giarre, presieduti da Isidoro Barbagallo e Filippo Caponnetto.

“L’albero di ulivo di oltre otto secoli è la migliore rappresentazione della manifestazione che ha registrato una copiosa e attenta partecipazione” hanno dichiarato i due presidenti.

Tra gli ospiti: i soci Seminara per la Circoscrizione, Cilemi per la zona, Donsì per l’ambiente, oltre a presidenti di altri club Lions della stessa zona lionistica.

“Molto interessante l’intervento di Mario Faro e Martina Palumbo – spiega Salvo Barbagallo del Lions di Taormina -, che hanno spiegato l’evoluzione dell’azienda e i rilievi internazionali e le principali caratteristiche e rarità delle piante in seno al complesso botanico, mettendo anche in luce alcuni meravigliosi progetti di educazione ambientale attualmente in cantiere”.

Turi Grasso, Lions club Taormina, in un breve intervento, ha evidenziato lo stretto rapporto esistente tra pace e tutela dell’ambiente ricordando, tra l’altro, le parole dette dal premio Nobel per la Pace nel 2004, la biologa keniota Wangari Muta Maathai: “Non ci può essere pace senza sviluppo sostenibile e non ci può essere sviluppo senza uno sfruttamento sostenibile dell’ambiente”.

Per la raccolta di indumenti e giocattoli per i profughi afghani in transito da Sigonella, il Lions Club Taormina in prima linea soprattutto quando necessita solidarietà.

“Sei scatoloni pieni zeppi dei beni che ci sono stati richiesti, spiega Isidoro Barbagallo presidente Lions Club Taormina, sono stati raccolti a tempo di record. Nei giorni scorsi il materiale è stato consegnato al Centro di Raccolta allestito dai Lions del Distretto 108Yb a Catania. Il raggiungimento dell’obiettivo è stato reso possibile grazie alla generosità dei nostri soci e all’impegno del Comitato Solidarietà, in primis di Sarita Giuffrè, che ha messo a  disposizione la casa e il proprio tempo libero, insieme al marito Luciano, che mi ha anche accompagnato in occasione della consegna di indumenti e giocattoli, offrendomi un supporto importante. Il mio grazie va anche al coordinatore del Comitato Gianni Risuglia, e a quanti si sono prodigati, anche con un semplice consiglio per la felice riuscita del service”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *