DMG NUOTO CATANIA – C.C NAPOLI 12-5

La Dmg Nuoto Catania ha conquistato la sua ottava vittoria consecutiva battendo il C.C.Napoli 12-5 alla Scuderi, e ottenendo così l’accesso matematico ai play off (gli etnei sono primi in classifica a quota 24 punti).

La gara si apre con la rete di capitan Kacar (1-0), a cui segue dopo due minuti quella di Matteo Ferlito (2-0). Gli ospiti pareggiano i conti con le reti di Borrelli (2-1) e Confuorto (2-2-).

Il primo quarto si chiude in vantaggio per i padroni di casa grazie alla rete in rovesciata del vice capitano Giorgio Torrisi (3-2).

Secondo quarto di marca rossazzurra grazie alle reti di Privitera, Rotondo e Catania (6-2). Stessa cosa nella penultima frazione che si apre con la rete di Scebba (7-2), seguito dalle reti di Catania e Scollo (9-2).

Nell’ultima frazione Samuele Catania sigla il suo terzo gol (10-2), a cui risponde la Canottieri con Baldi (10-3). Dopo circa due minuti capitan Kacar sigla la rete del 11-3, Massa risponde (11-4), il match si chiude con le reti di Rotondo (12-4) e Confuorto 12-5.

“In difesa siamo stati più aggressivi, in avanti invece creiamo tanto ma raccogliamo meno di quello che possiamo” – ha affermato il tecnico della DMG Nuoto Catania Peppe Dato – “Abbiamo conquistato matematicamente i play off quando mancano due partite al termine di questa prima fase, il recupero del match contro l’Acquachiara e l’ultima gara in trasferta contro l’Arechi. Sono contento perché oggi i più giovani della squadra hanno trovato più spazio, loro sono capaci di affrontare anche prove più complesse ma confrontarsi e fare esperienza è sempre importante”.

Anche capitan Nenad Kacar sottolinea il miglioramento nella fase difensiva dei suoi: “Non era una partita semplice anche perché ai nostri avversari servivano punti per continuare la corsa ai play off. Sono contento perché oggi abbiamo avuto un approccio diverso, anche rispetto alla gara contro l’Unime, in settimana abbiamo lavorato bene e si è visto. Sotto porta continuiamo a commettere errori ma l’importante adesso è alzare in livello difensivo”.

DMG NUOTO CATANIA-C.C. NAPOLI 12-5

DMG NUOTO CATANIA: E. Caruso, M. Ferlito 1, R. Rotondo 2, G. La Rosa, T. Scollo 1, G. Terminella, G. Torrisi 1, A. Scebba 1, N. Kacar 2, A. Privitera 1, E. Russo, S. Catania 3, T. Baggi Necchi. All. Dato

C.C. NAPOLI: G. Cappuccio, A. Zizza, D. Cerchiara, L. Baldi 1, G. Confuorto 2, V. Raia, G. Massa 1, L. Orlando, B. Borrelli 1, F. Travaglini, F. Altomare. All. Massa

Arbitri: Ricciotti e Boccia

Parziali: 3-2 3-0 3-0 3-3 Uscito per limite di falli Terminella (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: DGM Nuoto Catania 3/6 e CC Napoli 2/12.

#wearenuotocatania

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *