Serie A1/F: la Polisportiva Valverde impegnata nel match casalingo contro il CUS Pisa

Vietato sottovalutare le avversarie. È questo il mantra della formazione femminile della Polisportiva Valverde in vista del match di ieri contro le rivali del CUS Pisa, valido per la 9° giornata di Serie A1.

Diametralmente opposti gli orizzonti stagionali delle due formazioni: le valverdesi coltivano il sogno tricolore mentre le toscane, fanalino di coda della classifica, sono ancora a caccia dei primi punti in campionato. Premesse che non devono far calare l’attenzione verso la sfida, da parte del gruppo allenato da Trinidad Canon. Le etnee, inoltre, hanno dovuto gestire una settimana non semplice, complice l’isolamento al quale sono state costrette le reduci dal ritiro azzurro di fine aprile, che saranno regolarmente a disposizione per la sfida.

La trainer argentina inquadra così la gara: “Sono stati giorni complicati, a causa dell’incertezza sulla disputabilità dell’incontro e sull’utilizzo delle nazionali. Non sapendo su quali giocatrici potevamo contare non è stato facile preparare la partita. Ci siamo dovute allenare a ranghi ridotti. Contro il Pisa, all’andata, vincemmo con una differenza di reti abbastanza grande (0-7), ma non è un risultato indicativo. Da quel momento in poi le toscane hanno si perso tutte le gare, ma sempre di misura, cosa che dimostra che è una squadra cresciuta e che gioca meglio. Noi, al solito, dovremmo fare la “partita perfetta”, come per ogni match che ci resta. Vincere e giocare bene, non possiamo, ne dobbiamo, sottostimare alcun avversario. Giocheremo a tutta per prenderci questi tre punti”.

Determinata anche la centrocampista etnea, Valentina Bonfiglio: “La squadra sta bene, ovviamente è stata una settimana particolare. Sono mancate le nazionali in allenamento, elementi fondamentali. Per il Pisa sarà una partita importante, verranno qui con orgoglio e cercheranno di far punti. Per noi è un altro step fondamentale per la classifica. In questo finale di stagione spero di poter dare il mio apporto con continuità, lasciandomi alle spalle gli infortuni recenti”.

Tutte a disposizione le atlete del roster etneo per il confronto con le pisane:

PORTIERI: Marletta, Fresta

DIFENSORI: Aguirre, Lazzara, Varela, R. Mirabella, Cuccurullo, Parisi, Pistorio

CENTROCAMPISTE: D. Mirabella, Di Mauro, Russo Andini, Bonfiglio

ATTACCANTI: Huertas, Baldanza, Landro, Cuadrelli, Nicolosi

Arbitri della sfida: Colletta-Guadagnino. DTC: Di Maria.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *