R.I.P. Giorgio D’Adamo, il bassista dei primi New Trolls

E’ morto ieri sera a Genova, dopo una lunga e incurabile malattia, Giorgio D’Adamo, storico bassista e fondatore dei New Trolls. De Scalzi, Di Palo, D’Adamo … la firma dei migliori successi dei Trolls.

Era entrato nel gruppo da subito, nel 1967, dopo che il nucleo del complesso si era formato l’anno prima con il nome semplice di “Trolls“. Con lui Nico Di Palo, Vittorio De Scalzi, Mauro Chiarugi e Gianni Belleno.

In 5 anni tanti grandi successi, come Visioni, Una miniera, fino al capolavoro di “Concerto grosso per i New Trolls” (era il 1971, uno degli anni più prolifici della musica italiana). 

Nel 1972 D’Adamo abbandonò il gruppo, anno in ci fu la famosa scissione del gruppo con la creazione successiva (1997) di due bands (Il Mito New Trolls e La Leggenda New Trolls) e D’Adamo fece parte di una di esse. La riunione avvenne nel 1975, rimanendo con i New Trolls fino al1980. 

  • Questa la gloriosa formazione degli anni ’77-80
  • Vittorio De Scalzi – voce, tastiere, chitarra e flauto
  • Nico Di Palo – voce, chitarra
  • Ricky Belloni – voce, chitarra
  • Giorgio D’Adamo – basso
  • Giorgio Usai – voce, tastiere
  • Gianni Belleno – batteria, voce

L’utilizzo del marchio “New Trolls” è stato oggetto di una lunga contesa legale.

 IL SALUTO DI VITTORIO DE SCALZI
In queste ore anche uno dei leader dei New Trolls, Vittorio De Scalzi, ha voluto ricordare l’amico fondatore della band: «Giornata e Pensieri pesanti. Allora “Pomo”, davvero vent’anni sembravan tanti? Ti saluto, arrivederci.Vittorio».

I figli Fabrizio e Camilla hanno dato la triste notizia sui social media. Giorgio è stato officiato nella chiesa di Santa Teresa Bambin Gesù in via Guerazzi a Genova. 

I Trolls

La prima formazione del gruppo, nota semplicemente come Trolls, nacque a Genova nel 1966 da un’idea di Pino Scarpettini (tastiere) e Vittorio De Scalzi (voce e chitarra). Nel gruppo comparivano anche Ugo Guido (voce e basso), Giulio Menin (batteria) e Piero Darini (chitarra e voce). Col nome “I Trolls” il gruppo incise, per l’etichetta La Voce del Padrone, il 45 giri Dietro la nebbia (lato B Questa sera). Seguirono, sempre nel 1966, Cherish e Il mondo che vuoi e altre cover ma con una diversa formazione e senza De Scalzi.

L’esordio dei New Trolls

Nel 1967 il gruppo cambiò nome in “New Trolls”, con una nuova formazione: Vittorio De Scalzi (voce e chitarra), Nico Di Palo (voce e chitarra), Giorgio D’Adamo (basso), Mauro Chiarugi (tastiere) e Gianni Belleno (batteria e cori). Secondo una leggenda (smentita da De Scalzi), questa formazione fu scelta sulla base di un articolo pubblicato su un giornale genovese, in cui un critico musicale aveva elencato i migliori musicisti della città. È invece noto che la scelta di questa formazione avvenne in seguito a numerose vicissitudini; in un primo tempo dovevano appartenere al gruppo anche Renato Rosset (sostituito da Chiarugi) e Sergio Blandini (sostituito da Di Palo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *