“La Giustizia oggi: Luci e Ombre”, un appuntamento da non perdere

La Conferenza-dibattito si svolgerà martedì 12 novembre 2019 alle ore 17,30 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Empedocle di Messina

Locandina Ridotta

Di grande interesse la conferenza-dibattito sulle problematiche odierne della Giustizia che si terrà a Messina, martedì 12 novembre, con ospiti d’eccezione e interventi qualificati.

L’incontro, organizzato da ADSeT (Associazione Dirigenti Scolastici e Territorio) in collaborazione con il Liceo Scientifico Empedocle di Messina, sarà moderato dal giornalista e scrittore, Dott. Nuccio Anselmo avrà inizio alle ore 17.30 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Empedocle di MessinaViale Regina Margherita, 27 – Messina (ex Istituto Salesiano San Luigi).

Dopo i saluti dell’ Avv. Giuseppe Pedullà, Gestore Liceo Scientifico Empedocle di Messina e del Prof. Angelo Miceli, Presidente ADSeT e l’intervento del Dott. Gustavo Ricevuto, Provveditore agli Studi emerito, seguiranno le relazioni di S.E. Dott. Pasquale Ciccolo, Procuratore Generale emerito Corte di Cassazione e dell’Avv. Vincenzo Ciraolo, Segretario Organismo Congressuale Forense.

Moderatore: Dott. Nuccio Anselmo

Curriculum

Giornalista professionista, scrittore, è vice capo cronista della redazione Cronaca di Messina del quotidiano “Gazzetta del Sud”, e si occupa di giudiziaria. Negli ultimi quindici anni si è occupato di tutti i più importanti fatti di cronaca nera e dei processi celebrati a Messina e in Sicilia.

Relatore: S.E. Dott. Pasquale Ciccolo

Ha svolto un’intensa attività giurisdizionale in entrambi i settori civili e penale, ed una importante attività organizzativa nei ruoli di Segretario generale del Tribunale di Roma, del Consiglio superiore della magistratura; della Corte Costituzionale e della Procura generale della Corte di Cassazione.

Curriculum

Nato nel 1945 a Messina. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina. Entrato in magistratura nel 1971, ha prestato servizio dapprima alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara, poi presso gli Uffici giudiziari di Roma. Nel 1995 è stato nominato Segretario generale del Consiglio Superiore della Magistratura; nel 1999 ha assunto le funzioni di Segretario generale della Corte Costituzionale; nel 2004 è stato assegnato alla Procura Generale della Corte di Cassazione, ricoprendo l’incarico di Segretario generale. Nel 2010 è stato nominato Avvocato generale e nel 2013 Procuratore generale aggiunto. Il 13 febbraio 2015 il Consiglio superiore della magistratura lo ha nominato all’unanimità Procuratore generale della Corte di Cassazione, incarico ricoperto fino al 31 dicembre 2017. Ha svolto un’intensa attività giurisdizionale in entrambi i settori civili e penale, ed una importante attività organizzativa nei ruoli di Segretario generale del Tribunale di Roma, del Consiglio superiore della magistratura; della Corte Costituzionale e della Procura generale della Corte di Cassazione.

Relatore:  Vincenzo Ciraolo

Avvocato del Foro di Messina, esercizio continuato della professione dal 1992, civilista, abilitato al patrocinio innanzi le Magistrature superiori.

Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Messina dal febbraio 2000 al giugno 2019. Ha ricoperto l’incarico di Consigliere Tesoriere, di Consigliere Segretario, di Vice Presidente e, nell’ultimo mandato (2015/2019) di Presidente.

Curriculum

Avvocato del Foro di Messina, esercizio continuato della professione dal 1992, civilista, abilitato al patrocinio innanzi le Magistrature superiori. Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Messina dal febbraio 2000 al giugno 2019. Ha ricoperto l’incarico di Consigliere Tesoriere, di Consigliere Segretario, di Vice Presidente e, nell’ultimo mandato (2015/2019) di Presidente. Nel biennio 2016/2018 è stato componente dell’assemblea dell’Organismo Congressuale Forense – organo nazionale di rappresentanza politica dell’Avvocatura italiana, chiamato a far parte dell’Ufficio di Coordinamento. In atto e per il triennio 2019/2021 Segretario nazionale dell’Organismo Congressuale Forense (O.C.F.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *