Migranti

TEATRO COMUNALE REGINA MARGHERITA CALTANISSETTA: “Nei panni dei migranti sulle rotte del Mediterraneo”

Al Regina Margherita per la stagione “Dialoghi. Un palcoscenico eclettico” da mercoledì 24 a venerdì 26 aprile andrà in scena “Sconfinati” spettacolo itinerante e interattivo, vincitore del premio Sicilia di Scena, attraverso il quale il pubblico, anche grazie alle testimonianze dei sopravvissuti, potrà vivere gli stati d’animo, le sensazioni e le paure di chi affronta l’ignoto per un futuro migliore.

Giovanni Verga in scena con “L’asino di San Giuseppe”

Durante l’ultimo dei tre spettacoli presentati dall’Officina Teatro Canzone, presso il Centro Studi Laboratorio d’Arte, di via Caronda, Catania, la performance de “L’Asino di San Giuseppe“, basata su una novella di Giovanni Verga, ha suscitato grandi emozioni e ha ricevuto

Migranti, un polo integrato in ogni provincia. Scavone: «Passo avanti per integrazione»

In ogni provincia siciliana verrà attivato un centro polifunzionale per l’assistenza ai circa 190 mila migranti regolari presenti nell’Isola. A darne notizia, l’assessore regionale alle Politiche sociali, Antonio Scavone. È stato pubblicato, infatti, il bando con i fondi comunitari del progetto Su.Pre.Me.,

Migranti, Musumeci: l’ipocrisia di Roma e Bruxelles farà altri morti in mare

“Non è con le sole buone volontà che si risolve il dramma umano dei migranti nel Mediterraneo.” “Tutti sanno che nelle prossime settimane moriranno altri innocenti (quasi sempre donne e bambini) nel loro disperato viaggio verso le coste siciliane, ma

Cultura e integrazione attraverso l’arte per i giovani migranti: da Catania il progetto europeo MYgrant METAMORPHOSIS, per l’educazione e l’inclusione sociale

Favorire cultura e integrazione per i giovani migranti attraverso l’arte: da Catania il progetto europeo MYgrant METAMORPHOSIS, per l’educazione e l’inclusione sociale Supportare l’inclusione sociale dei giovani migranti e rafforzare il loro ruolo di cittadini attivi, attraverso un approccio educativo

Insegnare la lingua ai migranti attraverso la musica: dalla Sicilia ci pensa POMELO

Dalla Sicilia arriva online l’innovazione sociale di POMELO. La musica come meccanismo per insegnare la lingua ai migranti.  Migliorare l’integrazione dei giovani migranti con le comunità locali, promuovendo un percorso di valorizzazione multiculturale attraverso una metodologia innovativa basata sulla musica.

a Cognita Design production
Torna in alto