Giovanni Sollima

Torna InterSezioni il festival di musiche senza frontiere diretto da Giovanni Sollima

Prende il via il 24 febbraio la terza edizione del festival diretto dall’eclettico violoncellista e organizzato dalla Camerata Polifonica Siciliana in sinergia con l’Università di Catania e il Teatro Massimo Bellini. Otto i concerti in programma fino al 26 aprile tra […]

Torna InterSezioni il festival di musiche senza frontiere diretto da Giovanni Sollima  

Omaggio alla Patrona di Catania con “Istoria di Sant’Agata”, musica di Giovanni Sollima, libretto di Filippo Arriva

Sul podio Salvatore Percacciolo, regia di Alessandro Idonea. Orchestra e Coro  del Teatro Massimo Bellini. Allestimento del Teatro Stabile di Catania. Tra gli eventi delle manifestazioni agostane in onore della Patrona non poteva mancare Istoria di Sant’Agata, un’intensa creazione su

Omaggio alla Patrona di Catania con “Istoria di Sant’Agata”, musica di Giovanni Sollima, libretto di Filippo Arriva  

Giovanni Sollima dirige un’orchestra di tredici violoncelli al Festival InterSezioni di Catania

Il virtuoso violoncellista e direttore artistico del festival dedicato alla musica contemporanea organizzato dalla Camerata Polifonica Siciliana sarà protagonista   giovedì 18 maggio di un grande evento musicale in cui insieme ad un cello ensemble di scuola catanese metterà a confronto

Giovanni Sollima dirige un’orchestra di tredici violoncelli al Festival InterSezioni di Catania  

Prima mondiale assoluta per “Istoria di Sant’Agata”, musica di Giovanni Sollima, libretto di Filippo Arriva

Sul podio Salvatore Percacciolo, regia di Alessandro Idonea. Orchestra e Coro  del Teatro Massimo Bellini. Allestimento del Teatro Stabile di Catania. CATANIA – Una prima mondiale, Istoria di Sant’Agata, concepita da un tandem prestigioso e collaudato. Giovanni Sollima, compositore e violoncellista di

Prima mondiale assoluta per “Istoria di Sant’Agata”, musica di Giovanni Sollima, libretto di Filippo Arriva  

“Stabat Mater”, commissionato dal Teatro Massimo Bellini di Catania e firmato dal compositore e violoncellista Giovanni Sollima insieme a Filippo Arriva

“Madunnuzza, Madunnuzza” è il sottototitolo dell’inedito “Stabat Mater” – per  controtenore, coro, theremin e orchestra –  commissionato dal Teatro Massimo Bellini e firmato dal compositore e violoncellista Giovanni Sollima insieme a Filippo Arriva, autore del testo originale in siciliano. Cresce

“Stabat Mater”, commissionato dal Teatro Massimo Bellini di Catania e firmato dal compositore e violoncellista Giovanni Sollima insieme a Filippo Arriva  

Mr. Hyde estivo rilancia “Permette una Parola?” di Ubaldo Ferrini

Il prestigioso Talk Show fondato e creato nel 2010 da Ubaldo Ferrini con la collaborazione di Salvatore Massimo Fazio sarà accolto il 17 Settembre 2016 presso La Villa Comunale di San Gregorio di Catania, ad ingresso libero.   Permette una parola?, originale

Mr. Hyde estivo rilancia “Permette una Parola?” di Ubaldo Ferrini  

La V Edizione del Premio Oasi a Motta S. Anastasia

Il premio “OASI” di poesia sul tema della psiche e dell’uomo, giunto alla quinta edizione, rinnova la sua esclusiva tradizione. Il Premio Nazionale “Oasi” di Poesia sul Tema della Psiche e dell’Uomo, giunto alla sua quinta edizione, rinnova la tradizione

La V Edizione del Premio Oasi a Motta S. Anastasia  

Mostra foto-poetica “Come raggiungerti…”

 Il soggetto del vernissage accosta il linguaggio poetico di Giovanni Sollima (psichiatra poeta) all’immagine fotografica d’ispirazione naturalistica di Maria Pia Scollo  Si è conclusa la mostra foto-poetica “Come raggiungerti…”, aperta al pubblico per una settimana presso la location della Libreria “Vicolo Stretto” nella

Mostra foto-poetica “Come raggiungerti…”  

Sollima, Piazzolla e Seneca, viaggio fra i compositori contemporanei con il Trio Eukelos

Sabato 26 settembre alle ore 19  al Castello Ursino di Catania: Piazzolla e Seneca, viaggio fra i compositori contemporanei con il Trio Eukelos Le cinque note di un frammento di Schubert, rielaborate in chiave onirica dal compositore palermitano Giovanni Sollima, aprono

Sollima, Piazzolla e Seneca, viaggio fra i compositori contemporanei con il Trio Eukelos  

‘Tacco e Stacco’ – “Il mio canto contro il femminicidio”: parola di Aida Satta Flores

Aida Satta Flores ft. Giovanni Sollima. Nel primo singolo “Tacco e Stacco” l’artista siciliana denuncia, pubblicamente e poeticamente, la violenza sulle donne e l’orrore dei femminicidi.

‘Tacco e Stacco’ – “Il mio canto contro il femminicidio”: parola di Aida Satta Flores  

a Cognita Design production
Torna in alto