CURIOSITA’

Catania, Polizia di Stato: Operazione “Devozione”

Dalle prime ore di questa mattina, circa 100 operatori della Polizia di Stato sono impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza con cui il Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, ha disposto misure cautelari personali nei confronti di 13 soggetti a vario titolo indagati e con differenti profili di responsabilità dei delitti di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, detenzione e porto di armi da fuoco, spaccio di droga.

Carabinieri ROS, OPERAZIONE “ALBANA”: arrestate 15 persone per associazione per delinquere e traffico di sostanze stupefacenti

Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri del ROS, coadiuvati nella fase operativa da personale dei Comandi Provinciali Carabinieri di Enna, Caltanissetta, Catania e Brescia, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa nel corso delle indagini preliminari dal GIP del Tribunale di Caltanissetta – su richiesta della Procura della Repubblica Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di 15 persone, gravemente indiziati di associazione per delinquere finalizzata alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish aggravata dalla disponibilità di armi.

Agenzia delle Entrate. La Riscossione del futuro dovrà essere efficace, imparziale ed efficiente

In futuro, le cartelle di pagamento dovranno essere notificate in tempi sprint, non oltre il nono mese successivo a quello di affidamento del carico da parte dell’ente impositore. Procedure amministrative e adempimenti più semplici e celeri, per agevolare lo scambio

Nella Chiesa di Santa Maria Alemanna la Presentazione del Volume “CITTA’ MONCADIANE. Architettura Potere e Territorio”

A Messina Sabato 11 Maggio alle ore 17,30 nella Chiesa di Santa Maria Alemanna, Archeoclub Area Integrata dello Stretto presenta il volume “CITTA’ MONCADIANE. Architettura Potere e Territorio”, a cura dell’Architetto Giuseppe Giugno L’evento, condotto da Rosanna Trovato (Presidente di

Agenzia delle Entrate. I perdoni del Fisco per le dichiarazioni infedeli

Con il ravvedimento spontaneo, sanzioni in misura ridotta, variabili in base al ritardo con il quale si esegue la regolarizzazione. Francofonte, 21 aprile 2024. Con il ravvedimento spontaneo, il contribuente può regolarizzare, pagando sanzioni ridotte, le violazioni tributarie causate da

Agenzia delle Entrate. Fisco esagerato e approssimativo: intende tassare i ricavi e non il reddito

L’agenzia delle Entrate, direzione provinciale di Messina, sulla base di una presunta anomalia, moltiplica la pretesa fiscale perché non riconosce i costi. Francofonte, 14 aprile 2024. Si sente parlare spesso di “Fisco amico”, ma così non è. Sono solo parole.

Agenzia delle Entrate. Rimborso riconosciuto dopo una lite di 15 anni fa per colpa dell’ufficio che comunica dati sbagliati. Atti contro natura? L’inganno è servito!

Chiedere i rimborsi al Fisco qualche volta può creare problemi. Questo per la ragione che, prima di eseguirli, il Fisco vuole vederci chiaro ed effettua i dovuti controlli. Il risultato è che, in certi casi, chi ha chiesto il rimborso

a Cognita Design production
Torna in alto