Serie BKT: il Cosenza è salvo. Juve Stabia e Trapani retrocedono in C

Terminata la regular season arrivano anche gli ultimi verdetti. Frosinone ai playoff insieme a Chievo ed Empoli, fuori la Salernitana. A retrocedere in Serie C il Trapani e la Juve Stabia, salvo il Cosenza.

cosenza

Si è chiusa la regular season del campionato di Serie BKT. Una stagione anomala, giocata in due fasi causa l’emergenza sanitaria da Covid-19. Tuttavia è stato un campionato avvincente e pieno di emozioni fino all’ultimo minuto con ribaltoni e tanti risultati a sorpresa. Il Frosinone non va oltre l’1-1 con il Pisa: un risultato che premia, comunque, la squadra di Nesta grazie alla classifica avulsa. Infatti, insieme al Frosinone a quota 54 punti, ci sono Pisa ed Empoli che nel frattempo ha vinto a Livorno 2-0. A completare la griglia playoff, oltre a Spezia, Pordenone, Cittadella e Chievo c’è appunto l’Empoli di Pasquale Marino. Restano fuori Pisa e Salernitana che subisce una sconfitta interna contro lo Spezia per 2-1. Nella zona bassa della classifica è Il Cosenza ad aver compiuto un vero miracolo sportivo. Alla ripresa del campionato, post lockdown, la squadra calabrese si trovava al penultimo posto della classifica a -9 dalla salvezza diretta e -8 dai playout. Con sette vittorie, un pareggio e due sconfitte la squadra di Roberto Occhiuzzi ha ottenuto una media promozione che di fatto ha permesso ai silani di conquistare una salvezza ai limiti dell’impossibile. In Serie C finiscono, oltre al Livorno, la Juve Stabia e il Trapani con la squadra siciliana che attende con le dita incrociate la decisione del ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport, fissato per il prossimo 6 agosto, in merito ai due punti di penalizzazione che gli sono stati attribuiti per la vicenda stipendi: basterebbe la restituzione di un punto sui due di penalizzazione per scalzare il Pescara dal quartultimo posto e giocare i playout contro il Perugia. Se poi arrivassero i due punti i granata sarebbero salvi arrivando a 46 punti assieme ad Ascoli e Cosenza. La classifica avulsa premierebbe la squadra di Fabrizio Castori con il Cosenza costretto a disputare i playout assieme al Perugia, mentre il Pescara retrocederebbe direttamente.

Intanto La Lega ha già ufficializzato l’orario di playoff e playout: si gioca alle ore 21. Per i playoff il primo turno il 4 e il 5 agosto, le semifinali d’andata l’8 e il 9, mentre e il ritorno l’11 e il 12. Le due finali il 16 e il 20 mentre i playout andranno in scena il 10 e il 14 agosto.

Risultati 38esima giornata Serie BKT

Ascoli-Benevento 2-4  Chievo Verona-Pescara 1-0  Cosenza-Juve Stabia 3-1  Cremonese-Pordenone 2-2  Virtus Entella-Cittadella 2-3  Frosinone-Pisa 1-1  Livorno-Empoli 0-2  Salernitana-Spezia 1-2  Trapani-Crotone 2-0  Venezia-Perugia 3-1  

Classifica: Benevento 86; Crotone 68; Spezia 61; Pordenone 58, Cittadella 58; Chievo Verona 56; Empoli 54, Frosinone 54, Pisa 54; Salernitana 52; Venezia 50; Cremonese 49; Virtus Entella 48; Ascoli 46, Cosenza 46; Perugia 45; Pescara 45; Trapani 44; Juve Stabia 41; Livorno 21

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *