Da oggi “Porte aperte” per la vaccinazione senza prenotazione anche per le categorie del “mondo scuola”

La nuova accelerazione nelle vaccinazioni rappresenta un importante passaggio per una più immediata e sicura ripresa economica e delle attività sociali e culturali. In provincia di Catania sono 9 i Punti di Vaccinazione presso i quali è possibile ricevere il vaccino senza prenotazione.

Da oggi “Porte aperte” per la vaccinazione, senza prenotazione, anche per gli insegnanti e gli operatori della scuola. Per la provincia di Catania, gli utenti rientranti in questo target potranno quindi recarsi direttamente presso l’Hub e i Punti di Vaccinazione Territoriali (PVT) per ricevere il vaccino (nell’iniziativa non sono coinvolti i Punti di Vaccinazione degli Ospedali). Dovranno esibire un’autocertificazione attestante l’appartenenza alla categoria “mondo scuola”.

«Allunghiamo ancora il passo per raggiungere gli obiettivi prefissati dal Governo Regionale e ritornare presto e in sicurezza alla normalità - dichiara il manager dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza -. La campagna di vaccinazione che, come sistema Paese, stiamo portando avanti rappresenta il più grande intervento di sanità pubblica che si ricordi. Invito pertanto i cittadini ad aderire con convinzione e ad avere fiducia nella scienza e nelle Istituzioni».

La nuova accelerazione nelle vaccinazioni rappresenta un importante passaggio per una più immediata e sicura ripresa economica e delle attività sociali e culturali.

«Il nuovo via libera alle vaccinazioni per gli insegnanti, sospese per chi non aveva ancora ricevuto la somministrazione della prima dose - spiega il commissario ad acta per l’emergenza Covid, area metropolitana di Catania, dr. Pino Liberti -, è un nuovo passo in avanti in direzione dell’immunizzazione a tappeto della popolazione. La scuola è chiaramente uno dei luoghi più a rischio per i contagi: proteggere questa categoria ha una valenza fondamentale nella lotta alla pandemia e nel raggiungimento del target, ossia le 11000 vaccinazioni giornaliere. È un’occasione da cogliere, pertanto invitiamo tutti i docenti che non lo avessero ancora fatto, ad approfittare degli open all’Hub e nei PVT territoriali per sottoporsi a un gesto necessario, per se stessi e per gli altri».

«La vaccinazione è una grande conquista di civiltà - aggiunge il dr. Antonino Rapisarda, direttore sanitario dell’Asp di Catania -. Abbiamo messo in campo una capillare rete di lavoro, costruendo importanti sinergie con i diversi attori coinvolti che voglio ancora ringraziare. Rivolgo ai cittadini un sentito appello alla vaccinazione, e li invito a mantenere sempre alta l’attenzione e a rispettare le regole per evitare i contagi».

Così come per i precedenti Open Day, la vaccinazione senza prenotazione è rivolta anche ai:

  • cittadini dai 16 anni in su, con comorbilità rientranti nelle seguenti aree:

  • malattie respiratorie

  • malattie cardiocircolatorie

  • malattie neurologiche

  • diabete/altre endocrinopatie

  • HIV

  • insufficienza renale/patologia renale

  • ipertensione arteriosa

  • malattie autoimmuni/immunodeficienze primitive

  • malattia epatica

  • malattie cerebrovascolari

  • patologia oncologica.

Basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti lo stato di salute dell’utente secondo le categorie riportate nelle Tabelle ministeriali di dettaglio.

  • cittadini d’età pari o superiore a 80 anni

  • soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria ad “elevata fragilità” (così come indicato dal Piano vaccinale nazionale). Anche per loro basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti lo stato di salute secondo le categorie riportate nelle Tabelle ministeriali.

Per tali target e per i soggetti d’età compresa fra i 50 e i 59 anni senza patologie (nati dal 1962 al 1971), è inoltre possibile prenotare la vaccinazione tramite la piattaforma di Poste Italiane.

In provincia di Catania sono 9 i Punti di Vaccinazione dell’Asp di Catania presso i quali sarà possibile ricevere il vaccino senza prenotazione, esclusivamente per i target di utenti sopra indicati:

  • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 presso l’Hub di Catania (Ex mercato Ortofrutticolo, in Via Forcile)

  • dalle ore 8.00 alle ore 17.00, presso i PVT di:
  • Acireale (Via Martinez, 19)
  • Adrano (Piazza Sant’Agostino)
  • Belpasso (Via Nino Martoglio, 11)
  • Caltagirone (Via Circonvallazione, 112 - Hospice)
  • Linguaglossa (Piazza San Rocco, 42)
  • Mascalucia (Via di San Michele - Massannunziata)
  • Randazzo (Via Ospedale, 2)
  • Scordia (Via Luigi Capuana, 32).

L’apertura straordinaria non riguarda i Punti di Vaccinazione degli Ospedali dell’Asp di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *