Canottaggio, Mondiali Junior 2017. Da oggi al via le eliminatorie

Tutto pronto sul Lago Galve di Trakai (Lituania), sul quale si disputeranno da mercoledì 2 agosto, fino a domenica 6 agosto, le gare del Campionato del Mondo Junior 2017.

unnamed

Tutto pronto sul Lago Galve di Trakai (Lituania), sul quale si disputeranno da mercoledì 2 agosto,  fino a domenica 6 agosto, le gare del Campionato del Mondo Junior 2017. La nazionale italiana, che il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha affidato ai Capi Allenatore Massimo Casula (donne) e Valter Molea (uomini), presenta un collettivo di 52 atleti (28 uomini e 24 donne), comprese le riserve, distribuiti nei 13 equipaggi in gara (7 maschili e 6 femminili). Ad aprire il campo di regata, alle 12.30 (11.30 italiane, essendo la Lituania un'ora avanti con il fuso rispetto all'Italia), saranno le gare riservate alle riserve, mentre la prima eliminatoria programmata alle 15.30 (14.30) e l'Italia sarà subito in gara nel doppio maschile (27 nazioni iscritte nella specialità ), con Francesco Molinari e Lorenzo Gaione. Gli azzurri dovranno vedersela con Danimarca, Spagna, Australia, Azerbaijan e Olanda e solo quattro accederanno direttamente ai quarti di finale (5 le batterie in questa specialità ). La seconda eliminatoria per l'Italia, quella del doppio femminile (28 barche), prevista per le 16.21 (15.21) e a rappresentare il tricolore sono chiamate Silvia Crosio e Giulia Mignemi: anche in questo caso i primi quattro superano il turno e vanno ai quarti. L'Italia avrà contro Norvegia, Nuova Zelanda, Francia e Polonia (5 le eliminatorie). La penultima gara, in programma alle 16.36 di domani (15.36), è quella del singolo maschile (record di nazioni con 37 equipaggi distribuiti nelle 8 batterie). L'Italia rappresentata da Niels Torre che se la dovrà  vedere contro i rappresentanti di Georgia, USA, Germania e Sud Africa: in questo caso solo 2 accedono ai quarti di finale e tutti gli altri, come del resto per tutte le batterie, vanno ai recuperi. A chiudere il pomeriggio di eliminatorie scenderanno in acqua, suddivisi in 5 batterie, i 29 singoli femminili tra i quali l'azzurra Alessandra Kushnir in gara, alle 17.33 (16.33), contro Estonia, Svizzera, Sri Lanka, Olanda e Belgio: le prime quattro classificate accedono ai quarti, mentre le altre ai recuperi. La seconda giornata di eliminatorie si disputerà , infine, mercoledì 3 agosto con inizio alle 9.30 locali, le 8.30 italiane.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *