Messina – La Biblioteca Regionale partecipa alla Rassegna “Pedagogie dell’Essenziale” – II edizione indetta dall’UNIME

Maestre e Maestri nella storia d'Italia” - Appuntamento 19 maggio 2021, ore 12:00, in diretta live sulla piattaforma Microsoft Teams dell’Università degli Studi di Messina

L'interessante tematica "Maestre e Maestri d'Italia" che verrà discussa durante un intervento in modalità telematica da parte della Direttrice della Biblioteca Regionale "Giacomo Longo" di Messina, Dr.ssa Tommasa Siragusa, è inserita nella corposa calendarizzazione della seconda edizione del Progetto “Pedagogie dell'essenziale”, curata dall'Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali che anche quest'anno si avvale della partecipazione di illustri studiosi,docenti e responsabili di Istituzioni e Enti di istruzione e culturali.

La trattazione “de qua”- incentrata sul processo evolutivo della didattica delle scuole oggi definite primarie,dal periodo post-unitario, anche sotto il profilo normativo, sarà preceduta da un'introduzione a cura della coordinatrice Prof.ssa Caterina Sindoni, ordinario di Storia della Pedagogia. Le riflessioni svolte dalla Biblioteca indagheranno le storie,i progetti e i sogni sottesi alla tipologia di insegnamento,con focus sul ruolo dei protagonisti,ancora ai nostri giorni non adeguatamente valorizzato: compiti che non involgono la corretta trasmissione dell'istruzione tout court, ma si caratterizzano altresì per la loro connotazione altamente formativa, in ispecie negli Istituti scolastici Primari. Proprio per le superiori motivazioni la Biblioteca è grata del proprio coinvolgimento, nella fondata convinzione che la strutturata iniziativa del Cospecs contribuirà a far compiere importanti passi avanti nel solco di una piena presa di coscienza della funzione delle Maestre e dei Maestri: infatti,la prospettiva di un sano sviluppo in toto del nostro Paese, non può essere disgiunta dalla considerazione della essenzialità di seminare bene in rapporto alla crescita delle generazioni future.

Farà da corollario all'iniziativa, l'allestimento di un'esposizione bibliografica che sarà resa fruibile anche in modalità web attraverso i canali social d'Istituto, una rassegna assai interessante per comprendere l’evoluzione della didattica.

La Biblioteca, infatti, possiede importanti testi, italiani e stranieri, in materia raccolti nel Fondo Bongiovanni: 240 monografie, 43 miscellanee riportate nei registri topografici, e ancora documenti di valutazione che riepilogano i risultati scolastici, per singole materie, degli allievi delle scuole primarie dei tempi passati, i loro quaderni delle esercitazioni con bellissime copertine. A questa raccolta si aggiungono, altresì, pregevoli testi, anche datati, recuperati attraverso recenti progetti catalografici Sbn Web.

La ripresa video dell'incontro, arricchita da immagini della esposizione bibliografica a corredo, sarà postata, a decorrere dal 20 maggio p.v.,sulla pagina Facebook d'Istituto:

https://www.facebook.com/bibliotecaregionaledimessina/?ref=bookmarks

Per Info:

Ufficio Relazioni con il Pubblico

urpbibliome@regione.sicilia.it

tel.090674564

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *