Messina-Ebolitana 3-2, marcia ingranata e si comincia a respirare

Partita emozionante con diversi colpi di scena. Alla fine applausi e cori sotto la curva per il ritrovato Messina che allunga in classifica

LogoACRMessina2017 

Il Messina ce la fa ad allungare e lo fa con una squadra, l’Ebolitana, che ad inizio partita si trova con gli stessi punti in classifica. Il Messina ha affrontato la squadra ospite senza due giocatori importanti come Migliorini e Bruno mentre il tecnico ospite, Alfonso Pepe, si è affidato ancora alla coppia d’attacco De Rosa e Scalzone. In vantaggio subito, al 4’, l’Ebolitana con De Rosa che riesce a concretizzare la prima rete grazie ad errori difensivi del Messina. Finito il primo tempo, nel secondo i peloritani attaccano in modo continuo e al 54’, dopo l’intervento sbagliato di un difensore campano, raggiunge il pareggio con Rosafio. Occasione ghiottissima per gli ospiti con Scalone che sbaglia tutto solo davanti al portiere Meo. Al 65 è Pezzella, su traversone di Lia, che calcia una bomba che trafigge la rete del portiere Spicuzza e porta il Messina in vantaggio. La partita si infervora, De Rosa al 76’ batte una punizione che entra in rete dopo avere attraversato l’area messinese e regala il pareggio alla Ebolitana.

L’epilogo all’80’ quando Lia sulla destra viene messo giù da Gambardella. E’ calcio di rigore che tira Ragosta spiazzando Spicuzza. Messina daccapo in vantaggio ma questa volta è sino alla fine, nonostante altre occasioni da gol da una parte e dall’altra.

Alla fine applausi e cori sotto la curva per il ritrovato Messina.

 

MESSINA-EBOLITANA  3-2

Messina: Meo; Lia, Pezzella, Polito (61' Cozzolino), Manetta, Colombini, Rosafio, Maiorano (72' Bossa), Mascari (84' Tricamo), Cocuzza (72' Ragosta), Lavrendi. A disp.: Prisco, Mariani, Carini, Fofana, Dezai,, Bonadio. Allenatore: Giacomo Modica.

Ebolitana: Spicuzza, Ciotti, Nigro, Gambardella, Pecora (71' Lopetrone), Scognamiglio (73' Coulibaly), Federico, Scalzone, Serroukh (27’ Setti), De Rosa, Mounard. A disp.: Viscido, Colapaola, Landolfi, Abate, Coulibaly, D’Amico, Bruno. All. Alfonso  Pepe.

Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia: Assistenti: Dario De Cristofaro, Maicol Ferrari della Sezione di Rovereto

Ammoniti: De Rosa (E), Colombini (M), Gambardella (E).

Reti: 4′ De Rosa (E), 54' Rosafio (M), 65' Pezzella(M), 76′ De Rosa(E), 81' Ragosta (M) su rigore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *