“Le ricette di Carmen. Il ‘piccante’ in cucina”, un libro per golosi!

Nel mese di giugno sarà possibile trovare questo libro di Carmen Longo in libreria
Sfogliando le pagine potete provare emozioni, racconti e ricette

 

Il re inglese Enrico IV sottolineava che “Buona cucina e buon vino, è il paradiso sulla terra.” Prendendo, forse, spunto da questo proverbio che l’attrice poliedrica Carmen Longo ha pensato di scrivere un libro di cucina, ma non un semplice ricettario, bensì una raccolta di racconti brevi abbinati a delle ricette. Infatti, da giugno, presso tutte le librerie Mondadori, sarà possibile trovare “ Le ricette di Carmen. Il ‘piccante’ in cucina” della Inkwell edizioni.

Carmen è venuta a trovarci nella redazione di Globus Magazine a raccontarci qualcosa di più sul suo libro.

 

Qual è stata la molla che ti ha portato a scrivere questo libro?

“E’ stato un caso, io non avrei immaginato che un giorno mi sarei cimentata a scrivere un libro che parlasse di cucina, anche se ho ereditato dai miei genitori e dai miei nonni il piacere di cucinare, l’arte di preparare pietanze ‘sfiziose’. Anche perché per cucinare ci vuole tempo. Ma il destino è bizzarro. Un giorno mentre con mia madre rassettavamo la soffitta trovammo una ricetta della zia Anna, fiorentina, i dolcini ‘golosetti'. Leggendola ho fatto un tuffo nel passato, ricordando quando ero piccola e mia madre mi portava da questa zia che puntualmente ci presentava questa squisitezza. Quindi, un ricordo non solo visivo, ma anche olfattivo. Tornata a casa, ho cominciato a pensare che sarebbe stato bello scrivere un libro che abbinasse alla ricetta, un racconto magari legato a un ricordo. Ad esempio, quando andavo al liceo musicale per studiare violoncello, mio nonno soleva venirmi a prendere e portarmi a casa dalla nonna. Ancora oggi, quando sento l’odore della zuppa di ceci, preparata ad arte da mia nonna, penso a quei momenti di rientro a casa dopo ore di studio e mi viene ancora l'acquolina in bocca.”

Dalla pubblicità al teatro alla televisione a scrivere libri e in più?

“Sto portando in giro per l’Italia e, non solo, un mio spettacolo che si chiama “Come non immaginavate che fosse” è una sorta di one woman’s show dove interpreto 9 tipi di donne diverse. Un viaggio nella storia dell’universo femminile.”

Quante ricette ci sono all’interno del libro?

"Circa 40, ma non tutte precedute da un racconto. Ci sono piatti che hanno un nome un po’ sfizioso come la ricetta del Kamasutra… leggere per scoprire... preceduta da un aneddoto più o meno piccante.”

Come mai hai scelto di pubblicarlo anche in inglese?

“Perché desidero portarlo fuori, sicuramente a Malta dove andrò per il mio spettacolo e poi…si vedrà.”

Tu con quale piatto ti identifichi?

Sicuramente sono un antipasto. Un’insalata ghiotta perché è leggera, croccante e sfiziosa.”

Quale piatto preferisci preparare?

“Le lasagne al forno, sul mio libro ho pubblicato una ricetta particolare perché preparata con il ragù di seppie, una vera delizia. Dato che amo molto la pasta, ho realizzato, anche una preparazione, da molti considerata desueta, che si chiama ‘Aria di festa’. Gli ingredienti sono: penne, ricotta, gamberetti e pistacchio”.

Cosa preferisci il dolce o il salato?

“Sicuramente, il dolce. Non a caso ho messo la ricetta del ‘Babà gigante alla crema di champagne.”

Quindi tutti a leggere e a gustare le Ricette di Carmen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *