La Liga: il Barcellona pareggia e l’Atletico ne approfitta

A due giorni dallo scontro  diretto con i colchoneros, i blaugrana lasciano due punti sul campo del Las Palmas 

1

Il Barcellona pareggia in trasferta sul campo del Las Palmas e non riesce a mantenere il distacco a sette lunghezze dalla inseguitrice Atletico Madrid.

Una gara che si era messa sulla "retta via" per l'attuale capolista della Liga, la quale si era portata in vantaggio dopo soli ventuno minuti dal fischio d'avvio del direttore di gara, grazie alla rete del vantaggio siglata dal solito Leo Messi su calcio di punizione. Prima frazione di gioco che si conclude con il risultato parziale di 1-0 in favore dei blaugrana.

Dall'intervallo, però, Messi e compagni non riescono a mantenere un ritmo elevato nella ripresa e, dopo soli tre minuti dall'avvio della seconda frazione di gioco, il Las Palmas agguanta il pareggio grazie ad un rigore finalizzato in porta dal talento argentino Calleri. Da Paulinho e Suarez arrivano le occasioni più ghiotte da parte del Barcellona, ma entrambi non riescono a portare nuovamente in vantaggio la propria compagine. La gara termina 1-1 e, pareggio che permette all'Atletico Madrid di portarsi a soli cinque punti dai blaugrana a due giorni dallo scontro diretto del Camp Nou, ovvero il match dell'anno per questo campionato spagnolo.

2

Saranno i troppi impegni o, la stanchezza fisica a causa delle molte sfide disputatesi in pochi giorni, ma il Barcellona visto ieri sera è sembrata una squadra in forte difficoltà, come già analizzato, soprattutto sul piano offensivo, dove gli attaccanti hanno faticato e non sono stati in grado di chiudere nello specchio della porta. Sarà solo un momento o forse la priorità è la gara di Champions contro il Chelsea in vista la prossima settimana.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *