La bella addormentata, una sindrome legata al sonno profondo

Il nome scientifico è  Kleine-Levin Syndrome.
Nicole Delien e Stacey Comerfors affette da questa malattia costrette a dormire per settimane intere

La bella addormentata, non è solo il titolo della famosa fiaba di Charles Perrault, che ha fatto sognare tanti bambini,  ma è anche una sindrome, il cui nome scientifico è  Kleine-Levin Syndrome, ma meglio conosciuta come Sleeping Beauty (Bella Addormentata. Due ragazze sono affette da questa malattia. Nicole Delien, una  ragazza, di 17 anni, originaria di North Fayette, Pittsburgh e Stacey Comerford, di 15 anni, di Birminghan.Chi ne è affetto può dormire per giorni, addirittura per mesi.

Quando  Nicole Delien si stende sul letto per dormire, non sa mai quando e in che condizioni si risveglierà. L’ultima volta che è stata vittima di un ‘attacco’ da Bella Addormentata, ad esempio, ha dormito per 64 giorni filati.

Questa rara patologia del sonno, pur molto studiata dagli esperti, non ha ancora una cura e in effetti non se ne conoscono cause e decorso. Quel che si sa è che, quando una persona viene colta da ‘episodi di sonno profondo‘, riesce a dormire fino a 19 ore al giorno, alzandosi solo per mangiare o andare in bagno. Anche in questi momenti, però, non è del tutto cosciente e anzi in preda a uno stato di sonnambulismo che non le fa ricordare nulla di quanto accade.

Nicole è soggetta a questa sindrome da quando aveva circa sette anni: numerosi sono stati gli specialisti che l'hanno visitata, ma nessuno sapeva dare una diagnosi precisa, alla fine  hanno capito che si trattava di questa particolare sindrome  a KLS. Una vita vissuta a metà perché ci sono giorni di totale incoscienza, dove non si vive la giornata.

Oggi  è sottoposta a un regime medico sperimentale che la sta aiutando a limitare gli episodi di sonnolenza, ma la ragazza vive comunque in un continuo stato di agitazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *