“INSIEME CON FAIRPLAY”, L’ AGGREGAZIONE SOCIALE TRAMITE LO SPORT

La manifestazione sportiva promossa dalla Città Metropolitana di Messina per promuovere “reinserimento sociale e lavorativo”. Appuntamento al 7 ottobre, ore 09,00, presso l’impianto sportivo “Di Blasi”fair-plaPP

Fra i propri compiti istituzionali della Città Metropolitana di Messina vi è quello di porre in essere tutte le iniziative e le azioni volte a favorire ogni forma di inclusione sociale ed è per questo che la “V^ Direzione Sviluppo Economico e Politiche Sociali - Servizio Politiche del Lavoro Giovanili e Occupazionali - Ufficio Promozione Attività Sportive, Valorizzazione e Gestione Impianti Sportivi” ha organizzato una manifestazione sportiva, dalla grande valenza sociale, con l’obiettivo di agevolare il percorso già intrapreso da questa Direzione con il progetto “Cura l’Ambiente-Pensa al Futuro”, al fine di promuovere tra i soggetti socialmente svantaggiati il loro reinserimento sociale e lavorativo. Il programma della manifestazione “I° Trofeo “Insieme con FairPlay” prevede la realizzazione di un torneo di calcetto a tre squadre, da disputarsi in un'unica giornata, con inizio il 7 ottobre alle ore 09,00, presso l’ impianto sportivo “Di Blasi”, di proprietà di questo Ente, sito in località Briga Marina.Oratorio_calcio

Una delle squadre sarà formata da una rappresentanza di dipendenti della Città Metropolitana di Messina, un’altra da rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati di Messina ed infine un’altra da rappresentanti dei soggetti svantaggiati facenti parte del progetto “Cura l’Ambiente – Pensa al Futuro”. Lo scopo di questa iniziativa, organizzata dal Servizio Politiche del Lavoro Giovanili e Occupazionali, diretto dal dott. Salvatore Barbaro, è quello di creare momenti di aggregazione sociale, tramite lo sport, fornendo così una sana opportunità, ai soggetti socialmente svantaggiati, di reinserimento nella collettività.