F1: GP Cina trionfa Hamilton. Terzo Vettel

Nella terza gara del campionato del mondo di Formula Uno, le Mercedes monopolizzano il primo e secondo posto. Le Ferrari chiudono in terza e quarta posizione con Vettel e Raikkonen. Prestazione deludente per Red Bull e Mclaren Honda.

Seconda doppietta stagionale in Cina per le frecce d’argento. Nel circuito asiatico la spunta Lewis Hamilton, che vince la sua seconda gara in stagione precedendo il compagno di squadra Rosberg e la Ferrari di Vettel.

Quarta posizione per l’altra Ferrari di un super Raikkonen, autore di un' esaltante partenza con dei sorpassi, nelle prime curve, sulle vetture rivali delle Williams di Massa e Bottas.

Nessun problema per il vincitore Hamilton, padrone assoluto del gran premio, concluso in regime di safety car, intervenuta a causa di un guasto al cambio alla Toro Rosso del giovanissimo Verstappen che si è bloccata sul rettilineo finale.

Gara disastrosa per il team Red Bull che ancora una volta soffre la scarsa potenza e affidabilità del propulsore Renault. Il team austriaco, 4 volte campione del mondo costruttori, ha conquistato un modestissimo nono posto con Ricciardo e un ritiro per Kvyat  per colpa del motore andato in fumo. Malissimo le Mclaren-Honda, sempre lontane dalla zona punti, con Alonso e Button costretti a lottare per le ultime posizioni.

 

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *