Etna Endurance UNESCO: Al via la prima edizione. Globus Magazine sarà presente all’evento

Si svolgerà tra il 20 e il 21 giugno 2015, la prima edizione dell'Etna Endurance UNESCO:  un'impresa ideata dall’atleta catanese Rosario Catania, 42 anni, detentore del Guinness World Record nella specialità Camminata Nordica, ufficialmente conseguito a Nicolosi (CT) dal 28 aprile al 01 maggio 2014. 

Organizzata dal Parco dell’Etna, per celebrare il secondo anniversario dell’iscrizione della location nella World Heritage List del vulcano attivo più alto d’ Europa.

Rosario, testimonial dell’evento, percorrerà interamente l’itinerario, per complessivi 134 km, completando 5 tappe consecutivamente e con le sole pause tecniche, in regime di Endurance.

Nordic Walking, Mountain Bike, Trekking, Running, Canoa, sono le cinque discipline rappresentative dello sport, di questa impresa, nel sito Unesco per eccellenza, dove Acqua, Terra e Fuoco, si fondono, dando vita alla Terra del Mito.

Si tratta di un’ impresa non competitiva, con il solo scopo di promuovere lo sport e il territorio, in cui Rosario Catania verrà circondato da una cornice di sostenitori.

E’ possibile partecipare alla tappe di Running e Canoa, per gli atleti regolarmente tesserati a federazioni o circoli sportivi, con finalità Running o Canottaggio, mediante iscrizione e accettazione del regolamento.

Il Parco dell’ Etna, in occasione del secondo anniversario dell’ iscrizione alla World Heritage List dell’ Etna, organizza l’ Evento denominato “Etna Endurance Unesco 2015”, in prima edizione. 

All'evento sarà presente anche la nostra testata giornalistica e radiofonica: Globus Magazine e Globus Radio Station & Web Tv.

Il comitato promotore CEPES (Comitato Etneo Promozione Eventi Sportivi), con il supporto di Etna e Dintorni, Scuola Italiana Nordic Walking, Nordic Walking Etna, Gruppo Guide Alpine e Vulcanologiche dell’ Etna, FIDAL Federazione Italiana di Atletica Leggera sede provinciale di Catania, Circolo Canoa Catania, è ideatore del programma e cura lo svolgimento della manifestazione, che avrà luogo sabato 20 giugno e domenica 21 giugno 2015, come prima edizione.

Collaborano alla realizzazione dell’ evento il Parco dell'Etna, il Corpo Forestale Regionale, l’ Azienda Demaniale Foreste, I comuni di Riposto, di Mascali, di Fiumefreddo di Sicilia, di Piedimonte Etneo, di Linguaglossa, di Randazzo, di Castiglione di Sicilia, di Maletto, di Bronte, di Ragalna, di Belpasso, di Nicolosi, di Mascalucia, di Gravina di Catania, di Catania, di Aci Castello, di Acireale, di Giarre.

  1. Gli obiettivi sono: valorizzare l' immenso patrimonio storico e naturalistico che contraddistingue il bacino del Golfo di Catania, del centro storico di Catania, dell’area pedemontana e delle zone sommitali del monte Etna, queste ultime iscritte nel 2013 alla World Heritage List.
  2. Accrescere la consapevolezza di tale ricchezza, attraverso lo strumento per eccellenza: lo sport.
  3. Coinvolgere tutte le fasce di età a sostenere un’ impresa che mira a raccontare questa storia meravigliosa dove Acqua, Terra e Fuoco, si fondono, dando origine alla Terra del Mito.
  4. L’evento ha anche un’ obiettivo sociale, in quanto chiude la Walk of Life 2015, campagna promossa da Telethon anche a Catania per il sostegno alla ricerca per la lotta alle malattie geneticamente rare.

L’intero itinerario è stato appositamente studiato per attraversare le aree più suggestive del vulcano attivo più alto d'Europa, dal tratto di costa alle quote sommitali, racchiudendo in se ben 2 siti patrimonio Unesco e 3 aree naturalistiche protette.

Siti interessati:

  1. Monte Etna (riconoscimento Unesco)

  2. Catania e il Barocco (riconoscimento Unesco)

  3. L'Area Marina Protetta Isole Ciclopi

  4. La Riserva Naturale Orientata “La Timpa”

  5. La Riserva NaturaleOrientata“Fiume Fiumefreddo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *