“Easy Driver” approda sull’Etna: sabato 3 maggio solo su Rai1

  • CATANIA - Sabato 7 aprile conferenza stampa di presentazione della prossima puntata di sabato 3 maggio su Rai1 di "Easy Driver", alla scoperta delle meraviglie dell'Etna. Presente Lorenzo Briani, Responsabile comunicazione Rai

  • Lo scorso 7 aprile in una partecipata conferenza stampa alla Provincia di Catania è stata presentata la puntata, che andrà in onda sabato 3 maggio su Rai1, di Easy Driver, incentrata su alcuni dei luoghi più suggestivi del Parco dell’Etna.

    Veronica Gatto, presente alla conferenza di presentazione e Roberta Morise percorreranno entrambi i versanti del vulcano a bordo di una Toyota Verso 1.6D 4D e di una Great Well H6 2.0 4Wd. Le telecamere di Easy Driver mostreranno Bronte e Randazzo in tutta il loro splendore, con una sosta sulla ferrovia Circumetnea, a bordo di una locomotiva d’epoca. Da Bronte verrà raccontato il pistacchio, frutto unico nel suo genere, mentre a Piano dei Grilli si mostrerà e darà risalto al tipico basolato lavico. Nel versante sud dell’Etna, si apriranno gli orizzonti sui meravigliosi scenari che offre Randazzo, con i suoi panoramici unici e con l’antica Cava Asero, il Rifugio Sapienza fino ad arrivare alla zona dei crateri sommitali.

    Veronica, di origini siciliane, racconta ‘Sono stata rapita da questi colori, dal grigio al nero, a volte brillanti, a volte opachi, anche quando non c’è il sole… E poi, vi confesso una cosa: ci sono stati momenti in cui – seppur non dovrei dirlo – queste meraviglie mi hanno portata a distrarmi dalla guida! L’accoglienza delle persone è stata strepitosa ed emozionante… Bellissima la sosta alla Cava: uno scenario a dir poco “lunare”! Un doppio strato di lava, intramezzato da terra, testimonianza concreta delle due colate laviche che si sono sovrapposte…Non vorrei mai andar via dalla Sicilia…!’.

    Presenti il Sindaco di Bronte Giuseppe Firrarello, per il quale si tratta di ‘Uno stimolo per parlare di libero consorzio dei comuni etnei’, insieme con l’assessore al turismo Mario Bonsignore, che ha dichiarato ‘Una grande occasione dataci dalla Rai di sinergia fattiva con il nostro territorio, per portare in vetrina il “Prodotto Etna”’, il Sindaco di Nicolosi Nino Borzì, che ha ringraziato lo staff di Easy Driver perché ‘È la seconda volta che questa trasmissione si concentra sul nostro territorio, valorizzando oltreché l’aspetto ambientalistico, anche quello strettamente produttivo, ovviamente legato a tutte le nostre tipicità, ottimo volano per le nostre aziende locali’ ed il Sindaco di Randazzo Michele Mangione, che ha ringraziato per l’‘Ottima opportunità di sponsorizzazione e valorizzazione del patrimonio architettonico di cui siamo privilegiati detentori’.

    Presenza importante quella della d.ssa Marisa Mazzaglia, Presidente del Parco dell’Etna, che ha dichiarato come ‘Questa puntata rappresenta un faro importante acceso sull’Etna, un evento che rientra nell’ambito di una strategia comunicativa che deve essere portata avanti’. 

    Ci gratifica davvero molto che la Rai voglia dedicare grande attenzione al nostro territorio’, ha inoltre dichiarato Gaetano Perricone, addetto stampa del Parco dell’Etna e moderatore della conferenza.

    La conferenza si è conclusa con i ringraziamenti a Lorenzo Briani, Responsabile comunicazione Rai, al regista Giuseppe Govino, agli autori, alla troupe e a tutto il team che ha contribuito alla buona riuscita della puntata.

    Una considerazione ed un monito è giunto, infine, proprio dalla Gatto a conclusione della presentazione della puntata “Made in Sicily”: ‘Girando sull’Etna abbiamo trovato il maltempo, ma e’ stato sufficiente un raggio di sole per esaltare la natura in tutte le sue sfaccettature. Il Parco dell’Etna è una meraviglia da preservare con attenzione e cura’.

    Quindi, tutti incollati davanti alla TV sabato 3 maggio per la puntata di Easy Driver alla riscoperta di “Etna e dintorni”!

  •  

  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *