Da Palermo al Giappone, il ritorno degli Utveggi al caffè del teatro Massimo

 

Alle 22 di venerdì 11 Marzo saranno al Caffè del Teatro Massimo, gli Utveggi,  per presentare il loro repertorio, i cui testi sono in italiano, eccezion fatta per alcuni brani in giapponese

Utveggi 4

Attinge al pop, al rock, al metal, al jazz e al progressive, la musica degli UTVEGGI, gruppo nato dall’incontro tra cinque giovani musicisti palermitani. La loro musica è intrisa di sonorità reggae, porta la frenesia del punk e il canto a cappella, proponendo brani inediti e rielaborazioni di classici con un taglio decisamente ironico.

Alle 22 di venerdì 11 Marzo saranno al Caffè del Teatro Massimo per presentare il loro repertorio, i cui testi sono in italiano, eccezion fatta per alcuni brani in giapponese, ora meditativi, ora ironici, che descrivono personaggi sospesi tra storia e immaginazione. Il progetto che sta alla base del gruppo, infatti, nonostante rechi omaggio all'omonimo Castello Utveggio, meraviglia architettonica situata sulla sommità di Monte Pellegrino a Palermo, guarda con particolare interesse al Giappone e alla sua lingua.

Il set di venerdì 11 Marzo sarà lo stesso che li ha visti protagonisti lo scorso novembre in Giappone in occasione dell’”Utveggi Japan Tour”. Presenteranno, infatti, brani del vecchio disco e alcuni del nuovo album, che vedrà la luce a fine anno sotto l'etichetta “Almendra Music”.

La formazione che salirà sul palco del Caffè, é composta da: Valerio Mirone (voce), Simone Giuffrida (chitarra, voce), Bruno Pitruzzella (chitarra), Luca La Russa (basso) e Giuseppe Montalbano (batteria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *