Catania Summer Fest 2022. Alla Villa Bellini di Catania, Irama inCanta una platea di più di seimila persone con ritmi latini e sounds mediterranei

Sarà una generazione di anagrammi, ma dopo Rkomi, arriva Irama, anagramma di Maria (la nonna), ma anche della parola Malese Ritmo.
In realtà Filippo Maria Fanti, all'anagrafe, il movimento latino alternato al mondo mediterraneo lo ha proprio nel sangue, almeno cosi' pare dagli ormai svariati successi che richiamano musicalità americane e europee che lo vedono  sempre in vetta alle classifiche. L'esordio a Sanremo Giovani nel 2015 con 'Cosa Resterà' mostra un personaggio Etereo, con  delle piume appese alle orecchie, che si affermerà poi nella scuola di Amici, vincendo il talent. Da questo momento una crescita caratterizzata da un forte carisma che disegna video alquanto  trasgressivi come il suo look pieno di borchie, reti, zeppe, e petto nudo dal quale fuoriescono serpenti tatuati. Lui stesso ammette una certa  attenzione per i suoi outfit, hairstyling compreso, che vanno pari passo con i nuovi progetti musicali.
'Il giorno in cui ho smesso di pensare', ultimo lavoro,  è un modo per indicare ai fan il suo cambiamento. Giovanissimo con tre album all'attivo ha ottenuto 31 dischi di platino e 5 dischi d'oro. D'obbligo citare la smentita di certe voci che lo vedono  allontanarsi dalla sua Italia per esplorare contaminazioni estere.
Grazie alla rassegna 'Sotto il Vulcano Fest' con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita, nell'ambito del Catania Summer Fest 2022 a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Catania, un  mainstream trendy' pieno di fans in platea che ondeggia  a ritmo di 'Pam Pam Pam' tormentone trash dell'estate che mette in prima linea modalità twerking. Linea con la quale Irama,  già affermata promessa del Panorama Musicale italiano, quest' estate ha voluto 'liberare' dissacrando quegli strani sterotipi un po' borghesi ma che infine piacciono molto a tutti.