San Lorenzo all’Arena San Lorenzo: serata All Stars con Sagi Rei

L'Arena San Lorenzo, nella strepitosa location sul mare ha organizzato una San Lorenzo in musica: La serata All Stars, si aprirà alle 22.30 con Sagi Rei 

Sagi Rei

La notte di S. Lorenzo all’Arena San Lorenzo, l’area della musica nell’omonima spiaggia tra Vendicari e Marzamemi. Quanti desideri guardando il cielo stellato? Eh sì, perché la notte di S. Lorenzo è per tradizione, la notte dei desideri, desideri per tutti, tanti desideri quante sono le stelle che si vede cadere giù… Per questo l’Arena San Lorenzo, nella strepitosa location sul mare, dov’è più facile vedere un fantastico cielo stellato, ha organizzato una bella notte di musica. La serata All Stars, si aprirà alle 22.30 con Sagi Rei (l’Arena San Lorenzo è la prima data del suo tour estivo), cantante soul di origini israeliane approdato in Italia molto giovane e che si è specializzato nella musica dance, grazie anche alle collaborazioni con vari dj famosi, uno su tutti Fargetta di Radio DJ. Sarà per tutti un piacere vederlo esibire in una notte così speciale. A seguire, per continuare a ballare fino all’alba, il dj set con Maria Grazia Vinciguerra, Francesca Gerbò e Marco Zappalà. L’estate 2016 si colora di stelle… L’israeliano Sagi Reitan, nato a Tel Aviv, e meglio conosciuto con il nome Sagi Rei, è oggi un artista di successo internazionale. La sua fama è arrivata grazie alla voce in “Shining star” - tra i brani disco più ballati in tutto il mondo - e per il brano “L’amour toujours”. Ma Sagi Rei è molto, molto altro. La sua voce e la chitarra sono i primi strumenti che Sagi Rei impara a conoscere e la scoperta della musica black e del soul targato Motown segnano in maniera indelebile la sua formazione musicale (tra i suoi riferimenti di sempre: Marvin Gaye, Stevie Wonder e Michael Jackson). Nei primi anni Novanta decide di stabilirsi in Italia. Entra a fare parte di un coro gospel a Milano, con cui gira l’Italia, e comincia ad esibirsi con piccole formazioni nei locali interpretando brani celebri. Il produttore Cristian Piccinelli lo introduce nel mondo della dance presentandolo a DJ/produttori come Mario Fargetta (per il quale interpreta “People On The Beat”) e ai discografici Mauro Marcolin e Diego Abaribi. Dall'incontro tra Abaribi e Max Moroldo, nasce l'idea di un progetto di rilettura in chiave acustica di alcuni tra i più noti successi dance degli anni Novanta. La raccolta, intitolata “Emotional Songs”, viene pubblicata nel 2005 e conquista un vasto pubblico. Il grande successo è replicato due anni dopo con “Emotional Songs Part 2”, che conserva il concept del primo album, ampliato con sonorità più varie che includono il pianoforte. Nel 2008 esce Trilogy. “Emotional Songs” è stato pubblicato in più di 15 nazioni, tra cui Stati Uniti, Canada, Germania e Spagna, e rientra fra i 100 album più venduti in Italia, grazie anche alla nuova notorietà del singolo “L'amour toujours (I'll Fly With You)” scelto nel 2009 come accompagnamento musicale dello spot “Intimissimi”. Nel 2006 la voce di Sagi scandisce le note della hit “Shining Star”, produzione di Fargetta, uno dei brani più ballati. L’anno dopo, Sagi è ancora performer, per Fargetta, nel singolo “All I Need”. Dopo una pausa di riflessione in seguito alla grande popolarità ottenuta, Sagi intraprende un progetto che lo vede impegnato in studio di registrazione per rendere un personale omaggio ad un artista-icona: nel giugno 2010, ad un anno esatto dalla scomparsa, vede la luce “Sagi sings Michael Jackson”. L’ultimo album è “Diamonds, Jade & Pearls” del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *