Calcio Femminile: le georgiane della Fc Tbilisis Tbilisi a Torre del Grifo

Uno scambio tecnico, tattico ma soprattutto culturale. In una settimana fitta di cambiamenti e novità in casa Catania femminile sono sbarcate 11 giocatrici proveniente dalla Georgia e in particolare dalla formazione Fc Tbilisis Tbilis

1

Uno scambio tecnico, tattico ma soprattutto culturale. In una settimana fitta di cambiamenti e novità in casa Catania femminile sono sbarcate 11 giocatrici proveniente dalla Georgia e in particolare dalla formazione Fc Tbilisis Tbilis. Accompagnate dalla carismatica presidentessa Eka Kartsivadze le ragazze georgiane si sono allenate insieme alle rossazzurre nel centro sportivo di Torre del Grifo, rimanendo incantate dalla bellezza della struttura e dalla professionalità dello staff tecnico del Calcio Catania che al centro lavora quotidianamente. In campo hanno seguito gli allenamenti e le direttive del direttore tecnico, Giovanni Garofalo, e dell’allenatore Peppe Scuto. Fuori dal campo, insieme alle ragazze del Catania, hanno potuto conoscere il capoluogo etneo e le bellezze della nostra terra.

“Un momento importante – spiega il direttore generale Davide Santonocito – che ha permesso alle nostre ragazze di conoscere un'altra filosofia di calcio femminile, di confrontarsi con un’altra cultura e con ragazze con cui condividono la stessa passione: quella per il calcio. Si tratta del primo step di una collaborazione che porterà numerose novità, compreso una nostra visita in Georgia”.

“In Georgia – spiega Eka Kartsivadze, presidente Fc Tbilisis Tbilis – il calcio femminile è ancora giovane e dunque questo confronto per noi è stato davvero importante. Per le ragazze poter lavorare in un centro come Torre del Grifo rappresenta un momento di crescita esponenziale perchè strutture così in Georgia non esistono”.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *