Calciomercato: ecco le possibili mosse dell’Inter

Ciciretti, Bastoni e Deulofeu i nomi più caldi del mercato interista. In uscita si valuta se trattenere o meno Joao Mario

1

Cominciano a girare le prime mosse di mercato, soprattutto in casa nerazzurra, con l'Inter di Luciano Spalletti alla ricerca di un vice-Icardi per la seconda metà di questa stagione. Uno dei nomi più "caldi", attualmente in circolazione, è quello di Amato Ciciretti, attaccante del Benevento, il quale è stato uno dei pochi che si sono distinti in questa stagione "sfortunata" per la squadra campana, attualmente ultima in classifica con un solo punto dopo sedici giornate. Il numero 10 giallorosso ha ottenuto, fino ad ora, con la maglia del Benevento ben 70 presenze e ben 14 gol dal 2015 ad oggi, realizzando anche la prima storica rete del club campano in Serie A, nella sfida persa a "Marassi" contro la Sampdoria per 2-1 durante la prima giornata di questa stagione e, realizzando un gran gol su punizione nella partita persa sempre per 2-1 all'Allianz Stadium di Torino contro la Juventus.

Inter che si muove anche per piazzare qualche colpo in uscita, con l'attuale numero 10 nerazzurro, Joao Mario, che sembrerebbe in procinto di lasciare Milano già durante questa sessione di mercato per approdare o: al Paris Saint-Germain nella trattativa che porterebbe Pastore in nerazzurro o, al Manchester United, con Mkhitaryan che andrebbe ad occupare un ruolo fondamentale nella rosa del tecnico di Certaldo.

2

Nerazzurri che dovranno anche rimpiazzare il giovane Vanheusden, infortunato ad inizio stagione, il quale ha lasciato un vuoto da colmare come seconda linea della difesa nerazzurra per questo campionato. Il nome più gettonato, fino a questo momento, è sempre quello di un altro giovane, ovvero Bastoni dell'Atalanta, che dovrebbe andare a ricoprire il ruolo da titolare in caso di dovute assenze da parte di Skriniar o Miranda.

3

Ultimo nome, ma attualmente sembrerebbe essere solamente un'indiscrezione non molto fondata di mercato è quella di un possibile approdo in attacco di Deulofeu, il quale ha già giocato a Milano, ma con la casacca rossonera del Milan durante la scorsa stagione e, rientrato al Barcellona a fine anno, senza però aver mai trovato un gran feeling con squadra e pubblico. Soprattutto dopo le ottime prestazioni con la maglia blaugrana di Paco Alcacer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *