9° Slalom delle fonti scillato: torna la passione nel paese dell’acqua e dei mulini

Si conclude con un ricco weekend sulle Madonie la meravigliosa "cavalcata" stagionale dello Challenge Palikè AB Giuseppe Castiglione (Radical Prosport Suzuki) - ph Michela Merlino

Fioccano i consensi da parte dei migliori specialisti isolani per la competizione automobilistica valida quest’anno per il Campionato siciliano Slalom, organizzata con la dovuta competenza dall’Automobile Club Palermo con il prezioso contributo offerto dal Team Palikè Palermo e dall’associazione Targa Racing Club Cerda ed il patrocinio del Comune di Scillato. Nel 2016, anno del ritorno della gara (ospiti d’onore erano i campioni rally Dario Cerrato e Paolo Andreucci) fu il trapanese Giuseppe Gulotta ad imporsi con la Radical SR4 Suzuki per soli 13 millesimi su Giuseppe Castiglione. Immutato il tracciato di gara (che in precedenti edizioni, tra il 1989 ed il 1995, ospitò pure il Campionato italiano Slalom). Della lunghezza di 2,990 km, vedrà lo “start” in viale Colonnello Giuseppe Lima, per inerpicarsi lungo la s.s. 643 e la s.p. 9 bis (curve e ‘cuore’ della Targa Florio), alle storiche Sorgenti di Scillato

Hisilicon Balong

 

Iscrizioni già aperte e consensi alle stelle da parte dei migliori specialisti siciliani in vista del 9° Autoslalom delle Fonti Scillato, la nuova sfida automobilistica tra i birilli che tornerà ad accendere la passione degli sportivi nel paese madonita “dell’acqua e dei mulini” nel weekend compreso tra sabato 21 e domenica 22 ottobre. La competizione, fregiata quest’anno da AciSport con la neo validità per il Campionato automobilistico siciliano (in coincidenza con il sedicesimo, penultimo appuntamento stagionale), andrà a chiudere con la dovuta adrenalina il 19° Challenge Palikè 2017, del quale andrà a costituire la nona ed appunto decisiva tappa, almeno per la stagione in corso.

Ad organizzare sul territorio la competizione, con la dovuta perizia, sarà l’Automobile Club Palermo, coordinato dal presidente Angelo Pizzuto, con il prezioso contributo assicurato dal Team Palikè di Palermo, con al timone Anna Maria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito nonché dall’associazione Targa Racing Club di Cerda (PA), a sua volta presieduta da Vincenzo Russo e fortemente animata dall’asso cerdese Totò Riolo, tre volte vincitore della Targa Florio e dal consigliere Salvatore Frisa.

Grande entusiasmo, come tradizione, anche tra gli enti patrocinatori della kermesse automobilistica madonita, che vede il Comune di Scillato, guidato dal sindaco Giuseppe Frisa, nelle vesti di maggiore sostenitore, in stretta sinergia ed in collaborazione con il “vulcanico” assessore allo Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *