A Terra Siciliae il premio giovani innovatori 2017

Alla Bologna business school, Terra Siciliae conquista il prestigiosissimo premio del Mit Technology Review Italia come giovani innovatori 2017. Ancora una volta, a essere apprezzata è l’eccellenza agroalimentare siciliana con il  prodotto Kit Enjoy Cannoli Fai-Da-Te

come-fare-i-cannoli-siciliani

Il brand Terra Siciliae nasce da un’intuizione, un’idea, ma soprattutto dalla voglia di scommettere sulla terra d’origine  di quattro giovani siciliani.

Sebastiano Piazza, Francesco La Giglia ed Emanuele Palumbo sono di formazione agronomi mentre Anna Quartarone si occupa principalmente della logistica. Esperti del settore food, hanno puntato sull’eccellenza agroalimentare siciliana per promuovere e commercializzare prodotti di alta qualità in tutto il mondo. Dal 2014, alla base del successo della start-up l’amore per la propria terra, sacrifici e passione. Essere imprenditori e nello stesso tempo agricoltori. 

Tra i prodotti d’eccellenza quello che senza dubbio ha riscosso un successo notevole è il Kit Enjoy Cannoli Fai-Da-Te che ha permesso a Terra Siciliae di meritarsi, alla Bologna business school,  il prestigiosissimo premio del Mit Technology Review Italia come giovani innovatori 2017. Si tratta di un box con tutto l’occorrente per farcire i cannoli siciliani come si faceva una volta a casa propria. 

Il kit comprende la ricotta già addolcita e pronta in sac à poche con cialde croccanti artigianali appena sfornate. Per la guarnizione, invece, è possibile farcire questa vera delizia del palato ed emblema della sicilianità con la granella di pistacchio siciliano e con le scagliette di cioccolato. Richiesto ormai in Francia, Belgio, Inghilterra, Germania, adesso anche in Canada, l’eccezionalità che rende questo prodotto pregiato, e letteralmente unico nel suo genere, è la ricotta di bufala che al contrario di quella di pecora ha bisogno di molto meno zucchero e pertanto più indacata in regimi alimentari ipocalorici. Inoltre si è riusciti a mantenere la freschezza del prodotto sempre a temperatura controllata da frigorifero fino a 45 giorni solo ed esclusivamente con alcuni accorgimenti naturali.

A far da cornice durante la premiazione personaggi illustri come Massimo Bergami (Dean della BBS), Romano Prodi (presidente del Comitato Scientifico del MIT), Jamie Condliffe (MIT Technology Review U.S.), Carlo Bozotti (CEO di STMicroelectronics NV), Sandro Salmoiraghi (Federmacchine), Alessandro Ovi, Carlo Calenda (Ministro dello Sviluppo Economico) e tanti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *