Catania: torna “Casale in jazz” con il Francesco Branciamore quartet

Appuntamento a giovedì 14 gennaio con la rassegna “Casale in jazz”. Si esibirà il Francesco Branciamore quartet. 

Nuovo appuntamento con “Casale in jazz”, la rassegna allestita da Rino Cirinnà nello spazio offerto da Casale Borghese a San Gregorio di Catania, in via Federico di Svevia, 6.

Giovedì 14 gennaio, alle ore 21, si esibirà il Francesco Branciamore quartet, composto da Francesco Branciamore alla batteria, Rino Cirinnà al sax, Sam Mortellaro al piano e Vincenzo Virgillito al contrabasso.

Francesco Branciamore è un compositore, arrangiatore e batterista siracusano che ha studiato con Bruno Biriaco, Andrea Centazzo, Pierre Favre, Tony Oxley. Ha conseguito il diploma di Laurea di I livello in Discipline musicali Scuola di musica Jazz al Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani e il diploma di II livello in Discipline musicali Indirizzo Interpretativo – Compositivo Jazz al Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Dopo aver insegnato presso i conservatori di Venezia, Bari, Lecce e Potenza, ha iniziato quest’anno la sua docenza in uno dei Conservatori più attivi per quanto riguarda la musica jazz, il “Nicola Sala” di Benevento.

È citato da Roberto Franchina nel libro “Nuovo Jazz Italiano “Dizionario degli Autori e Formazioni.Storia e Discografie” (Castelvecchi Editore) e da Flavio Caprera nel “Dizionario del jazz italiano” (Feltrinelli).

La sua attività musicale spazia dal jazz al teatro, dalla danza al cinema. Ha al suo attivo una ventina di produzioni discografiche e collaborazioni con importanti nomi della scena internazionale. Ha partecipato a innumerevoli rassegne e concerti jazz nazionali e internazionali. Tra i riconoscimenti ottenuti si segnalano il premio al concorso nazionale per l’Ignazio Silone Ensemble di Pescina (L’Aquila) e quello al concorso nazionale “Targa Mazars”, nell’ambito del festival Jazz in Bocconi, a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *