Ad Aci Castello contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti arrivano le foto-trappole

Sono già attive su tutto il territorio di Aci Castello le foto-trappole per il controllo del corretto conferimento dei rifiuti ma soprattutto per scongiurare il fenomeno degli abbandoni indiscriminati da parte di cittadini maleducati

aci-castello-castello

Sono già attive su tutto il territorio di Aci Castello le foto-trappole per il controllo del corretto conferimento dei rifiuti ma soprattutto per scongiurare il fenomeno degli abbandoni indiscriminati da parte di cittadini maleducati.

Sei telecamere che segnaleranno i trasgressori e che saranno collocate di volta in volta in postazioni differenti ovvero nelle vicinanze dei luoghi ritenuti maggiormente sensibili all’abbandono. Una delle telecamere è stata collocata su un’autovettura e girerà ancora più agevolmente tra le frazioni castellesi.

“Per me si tratta di una grande conquista, da assessore quello delle foto-trappole fu il mio primo atto d’indirizzo – commenta l’assessore all’Ecologia Melina Fragalà – c’è ancora una minoranza di cittadini indisciplinati ma ora siamo pronti a prendere provvedimenti”.

I trasgressori filmati saranno puniti con multe salate, la sanzione amministrativa è aumentata a 300€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *