Siracusa: saranno riaperte “Grotta Monello” e il “Museo del Carsismo Ibleo”

Saranno inaugurati giovedì 13 luglio, il Centro visite della Riserva naturale integrale “Grotta Monello” e il “Museo del Carsismo Ibleo” ospitati all’interno dell’immobile acquisito dalla Regione Siciliana in Contrada Perciata, a Siracusa, affidati al centro di ricerche Cutgana di Catania.

Pannello riserva e Centro visita

Saranno inaugurati giovedì 13 luglio, alle 15, il Centro visite della Riserva naturale integrale “Grotta Monello” e il “Museo del Carsismo Ibleo” ospitati all’interno dell’immobile acquisito dalla Regione Siciliana in Contrada Perciata (via Spinagallo 77) a Siracusa e affidati al centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania.

Siracusa Grotta Monello

Alla cerimonia del taglio del nastro interverranno, tra gli altri, il rettore dell’Università di Catania, Francesco Basile, il direttore del Cutgana, Giovanni Signorello, il direttore della riserva naturale Grotta Monello, Salvatore Costanzo, e il responsabile scientifico del Museo, Rosolino Cirrincione.

Sala espositiva (1)

Il Centro visita della riserva Grotta Monello consentirà al personale del Cutgana di potenziare le attività di gestione, monitoraggio e di educazione ambientale nell’area protetta offrendo agli studenti di ogni ordine e grado e ai visitatori anche la possibilità di approfondire la conoscenza delle rocce e dei minerali dell’area Iblea grazie al percorso espositivo allestito all’interno del Museo del Carsismo Ibleo. In particolar modo nelle sale espositive del Museo, grazie a una serie di pannelli espositivi multimediali, è possibile conoscere gli aspetti geologici e chimico-fisici tipici del carsismo ibleo, gli ecosistemi e la biodiversità oltre al paesaggio della riserva naturale Grotta Monello e delle altre due riserve naturali gestite dal Cutgana nel Siracusano, la “Grotta Palombara” e il “Complesso Speleologico Villasmundo – S. Alfio”. Proprio con le visite guidate alle riserve naturali si conclude il percorso espositivo.

Sala Multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *