ZAFFERANA, PRESENTATO ETNA IN SCENA 2019

Presentata ufficialmente stamattina a Zafferana Etnea l’edizione 2019 di “Etna in Scena”, il ricco cartellone di eventi estivi in programma nei mesi di luglio e agosto nel Teatro “Falcone-Borsellino” all’interno del Parco Comunale.

dav

Una rassegna ricca di musica, cinema, danza e teatro, con artisti di rilievo nazionale ed internazionale. Presenti i rappresentanti della nuova Amministrazione, il Sindaco Salvatore Russo, dell’Assessore al turismo Salvatore Coco, del Vice-sindaco Ezio Pappalardo e degli Assessori Sergio Alampo e Cettina Coco, insieme ai promoter degli spettacoli in rassegna e agli artisti protagonisti.

“Zafferana si conferma un punto di riferimento per gli amanti dello spettacolo dal vivo – ha affermato il direttore di Puntoeacapo, Nuccio La Ferlita, presente in conferenza è un comprensorio dove si sta bene, grazie alla location suggestiva, alla sua ospitalità, alla qualità ed eterogeneità degli spettacoli. Quest’anno proporremo grandi eventi musicali come i concerti di Cristiano De Andrè, Noa, Mario Biondi, Tiromancino ed eventi letteralmente spettacolari come il Teatro del Fuoco che proporrà uno show dedicato al fuoco e alla luce del Vulcano, l’omaggio a Paco De Lucìa che chiamerà sul palco alcuni tra i migliori protagonisti della scena flamenca e il figlio del mitico chitarrista, e ancora l’unico concerto in Sicilia de “I Grandi Classici internazionali Films- Jazz-Swing”.

“Nonostante il terremoto devastante che ci ha colpito pochi mesi fa, creando problemi enormi alla nostra comunità, siamo riusciti a mettere in piedi una rassegna di tutto rispetto ha detto in conferenza stampa il sindaco Salvatore Russo Abbiamo deciso di puntare su ‘Etna in scena’ perché questa kermesse è divenuta negli anni – grazie anche al lavoro della precedente Amministrazione – una realtà consolidata in tutto il territorio etneo, e perché crediamo che lo spettacolo e la cultura possano costituire un volano per far ripartire il nostro territorio, per aiutare la nostra cittadina e le comunità colpite a rialzarsi”.  

“Si tratta di un risultato straordinario anche per la tempistica – ha sottolineato l’Assessore al Turismo Salvatore Coco – questa Amministrazione si è insediata soltanto lo scorso 15 maggio, in meno di due mesi siamo riusciti a creare un cartellone di alto livello. Un risultato che è frutto di un lavoro di squadra tra l’Amministrazione, gli uffici comunali e i management dei vari artisti. Abbiamo lavorato instancabilmente alla creazione di questa kermesse, che quest’anno vivrà una svolta storica con l’allestimento di alcuni spettacoli nelle piazze. Non solo di Zafferana, cuore storico della nostra comunità, ma anche delle frazioni che potranno essere così rivalutate e scoperte da tanti turisti”.

Si inizia il 14 luglio con lo spettacolo “Una noche por Paco”, dedicato a Paco De Lucia, a cui seguirà il 27 luglio l’unico concerto in Sicilia de “I Grandi Classici internazionali Films-Jazz-Swing”. Tanti i nomi altisonanti di artisti del panorama nazionale ed internazionale che si esibiranno ai piedi del vulcano: da Cristiano De Andrè a Mario Biondi, da Noa a Tiromancino, da Edoardo Bennato fino a Giordana Angi, con ospite il vincitore di Amici 2019 Alberto Urso. Per il cabaret e il teatro comico impreziosiranno il cartellone estivo il duo comico nazionale “I Soldi Spicci”, il cast della squadra di “Sicilia cabaret”, gli intramontabili Tuccio Musumeci, Pippo Pattavina, Eduardo Saitta e la compagnia de “Il Gatto Blu”.

Tra gli altri appuntamenti da non perdere nel mese di agosto il “Teatro del Fuoco” previsto per giorno 3, lo spettacolo di “Salvo La Rosa & Carmelo Caccamo” di giorno 4, il Balletto di Milano di giorno 8, “Cecilia Herrera y los Bohèmios” con la partecipazione speciale di Julio Balmaseda &Virginia Vasconi giorno 19 e Santi Scarcella giorno 21. Ad intervallare gli spettacoli un programma di concerti itineranti e gratuiti nelle piazze, per far sì che la musica e l’arte diventino concretamente un motore per il rilancio del territorio. Programma completo di Etna in Scena sul sito e pagina facebook del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *