“Un respiro lungo 8 anni”, un patrimonio di ricordi e riflessioni

Venerdì 16 marzo, Carlo Davoli, Preside dell’Istituto Superiore A.M.Jaci, parlerà dell’esperienza maturata, quale Dirigente Scolastico, nelle scuole italiane degli Stati Uniti e della Russia. Appuntamento alle ore 17,00 presso Aula Magna Istituto Superiore A. M. JaciLocandina_Davoli_Ridotta

Dopo i saluti del prof. Angelo Miceli, Presidente ADSeT e del prof. Claudio Stazzone, Presidente ACZ, relazionerà il prof. Carlo Davoli, Dirigente Ist. Sup. A.M. Jaci.

L’esperienza vissuta da Carlo Davoli in Russia e negli Stati Uniti, oltre che consentirgli di scoprire la multiforme realtà delle scuole italiane all’estero, gli dà modo di comprendere le dinamiche della nostra diplomazia e dell’interscambio economico, nonché l’importante ruolo dell’Italia nei sottili equilibri internazionali.

Curioso osservatore, non ha tralasciato di rilevare analogie e contraddizioni culturali delle due contrapposte capitali mondiali.

Le diverse missioni che lo hanno visto operare in favore della diffusione dell’Italiano nei territori e negli ambienti più disparati, dagli Urali ai campus americani, dalla fredda Siberia alle calde accoglienze delle numerose comunità italo-americane, etc… etc…, gli hanno permesso di immagazzinare un patrimonio di ricordi e riflessioni.

Con una carrellata di immagini, dal deserto del Perù alle milonghe argentine, dalle favelas brasiliane agli spettacolari panorami siberiani, dai musei più importanti del mondo agli eleganti viali newyorkesi e moscoviti, Carlo Davoli guiderà i presenti in un viaggio di emozioni uniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *