Sanremo 2013: Pronti – quasi – via!

Presso la sala conferenze del Teatro del Casinò di Sanremo, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 63esima Kermesse musicale

Ai nastri di partenza, la collaudata coppia Fazio-Littizzetto, che darà vita in stile “Che tempo che fa” alla nuova edizione del Festival della Canzone Italiana, dal 12 al 16 Febbraio. Il binomio artistico sarà affiancato da due modelle, una italiana e l’altra israeliana, lontano ricordo delle vallette di Baudiana memoria. Si tratta di Bianca Balti – protagonista degli spot della Tim – e dell’israeliana Bar Refaeli – ex fiamma di Leonardo di Caprio.

Ad impreziosire l’edizione 2013 del Festival sanremese, Mauro Pagani nella delicata veste di direttore musicale, una sfida che il polistrumentista a colto volentieri.

Quattordici i cantanti che gareggeranno nella categoria «Campioni», attraverso una sfida che prevede l’esecuzione di due brani a testa. I nomi comprendono: Almanegretta, Annalisa, Chiara Galiazzo, Daniele Silvestri, Elio e le Storie Tese, Malika Ayane, Marco Mengoni, Maria Nazionale, Marta sui tubi, Max Gazzè, Modà, Raphael Gualazzi, Simona Molinari feat. Peter Cincotti e per ultimo Simone Cristicchi. Ognuno dei Campioni, interpreterà brani di successo delle passate edizioni del Festival, nella serata «Sanremo Story». A completare il cast dei cantanti in gara, otto giovani promesse, che si sfideranno nel corso della kermesse musicale.

Nel corso delle cinque serate che saranno trasmesse dalle reti Rai, una passerella di ospiti tra i quali: Roberto Baggio, Andrea Bocelli – per un omaggio a Giuseppe Verdi – Carla Bruni, Caetano Veloso, Beppe Fiorello – per promuovere la fiction su Domenico Modugno da lui interpretata – Claudio Bisio e Neri Marcorè.

Inoltre, calcheranno il teatro Ariston Marco Alemanno – compagno del compianto Lucio Dalla – la tennista Flavia Pennetta, le sorelle Benedetta e Cristina Parodi, Filippa Lagherback, Ilaria D’Amico, Vincenzo Montella, Martina Stella, Valeria Bilello, Max Biaggi, Eleonora Pedron, il pallanuotista Stefano Tempesti, la campionessa di tiro con l’arco Jessica Rossi. E ancora, Toto Cutugno, Ricchi e Poveri e Al Bano.

Entusiasta Fabio Fazio che ammette: “E’ un ritorno a casa, per me è un onore ritornare qui: Sanremo bisogna farlo volendogli bene». Scherzando su una possibile ricandidatura per l’edizione del 2014, il conduttore genovese mostra brillantezza e felicità per la sua terza rassegna musicale. Complice del suo buonumore la dissacrante Luciana Littizzetto, la quale afferma: “Non corrispondo ai canoni della gnocca di Sanremo. Farò quello che mi viene bene, cioè l’imbecille”.

In un clima di austerità finanziaria e di par condicio pre-elettorale, ci sono i presupposti affinché la collaudata coppia Fazio-Littizzetto faccia anche questa volta scintille. Ma come insegnano i meccanismi dell’audience televisivo, sarà il pubblico che decreterà sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *