Rosaria Leonardi presidente del Kiwanis Catania Centro

Rosaria Leonardi è il nuovo Presidente del Kiwanis Catania Centro, subentra a Alfio Privitera. Ottimo il lavoro di squadra.

Il “passaggio della campana” al Kiwanis Catania Centro è avvenuto in un clima di mondanità, entusiasmo e profonda amicizia. Il presidente uscente, arch. Alfio Privitera ha ceduto il collare di presidente alla prima donna, nella lunga storia del club: la dott. ssa Rosaria Leonardi. Nel prendere la parola Privitera, commosso, ha dichiarato di aver servito il club con amore e dedizione, in un anno intenso di attività. “Il nostro – ha dichiarato – è stato un lavoro di squadra che ci ha consentito di raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissi”.

Il presidente Privitera ha voluto ricordare i meeting “Essere giovani a Catania“, “Catania può essere l’Hub del Mediterraneo?“, “La prospettiva per Catania”, “I bambini protagonisti dimenticati”, “Stolking, quali mezzi per contrastarla? “, “La sanità, luci ed ombre”, “La chirurgia Plastica”, “I diritti del malato”, incontri che ha avuto come protagonisti personalità di grande spessore come, per ricordarne solo qualcuno, l’on. Trantino, l’on. Musumeci, il presidente della Provincia Castiglione, il dott. Mario Bevacqua, il sindaco Stancanelli, il comandante dei carabinieri col. La Gala, la dott. ssa Maria Scavo, Procuratore della Repubblica aggiunto, il prof. Giorgio Stracuzzi, la prof. Cristina Tornale e l’avv. Maria Carmela Pedullà. Non sono mancati opere di beneficenza, nonché momenti di aggregazione come le gite turistiche culturali, i meeting per le festività, e la manifestazione “Saluto all’estate“.
Dopo aver rivolto un ringraziamento al direttivo, Privitera ha passato la campana alla neo presidente Leonardi. «Sono onorata ed entusiasta – ha dichiarato Leonardi – di essere stata eletta presidente del più antico e prestigioso club della Sicilia orientale. Nel mio programma ai primi posti metterò la Sicilia il cui patrimonio artistico e culturale deve essere preservato e valorizzato. Metteremo particolare attenzione all’infanzia e alla scuola, punto di forza della nostra società». Tra i meeting, si svolgeranno quello sull’autonomia siciliana a fine ottobre, e a novembre, in occasione della giornata mondiale del bambino, quello dedicato ai giovanissimi. Il Governatore eletto dott. Elio Garozzo si è detto felice di essere presente «in questo meraviglioso e prestigioso club, punto di riferimento del Kiwanis nazionale, club dove da ragazzo mi sono formato, sino ad essere eletto Governatore del Distretto». Garozzo ha avuto parole di grande elogio per l’attività inesauribile di Privitera, ed ha augurato traguardi sempre più prestigiosi alla Leonardi. Il neo Luogotenente Governatore dott. Nunzio Spampinato ha definito eccellente il lavoro svolto da Privitera, coadiuvato da un direttivo molto efficiente. «Dobbiamo impegnarci ad aiutare i bambini, in particolare quelli poveri ed ammalati – ha dichiarato – e raggiungere l’obiettivo che il Kiwanis si è prefisso, quello di debellare il tetano che uccide milioni di bambini nel mondo».
La serata ha avuto inizio con un concerto del soprano Aurora Bernava di arie della Sonnambula, Norma, Puritani, accompagnata al piano dalla bravissima prof. Anna Maria Scuderi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *